UNIPegaso

UNIPegaso, i vantaggi dell’e-learning

Seguire via Internet le lezioni universitarie registrate offre numerosi vantaggi. Ma UNIPegaso offre ancora di più: una piattaforma telematica integrata ricca di contenuti e di servizi per lo studente.

L’Università Telematica Pegaso, istituto di istruzione superiore di livello universitario istituito dal Miur con Decreto Ministeriale del 20 aprile 2006, è un Ateneo online che offre numerosi corsi universitari di laurea e post laurea e che, a oggi, è stata scelta da oltre 100.000 studenti. L’università, che vanta 90 sedi e oltre 600 poli didattici presenti in tutta Italia, consente di mettere in pratica la filosofia del lifelong learning, ovvero l’apprendimento di nuove conoscenze lungo l’arco di tutta la vita. Infatti, grazie al collegamento via Internet tra docenti e alunni per le lezioni, UniPegaso offre un’esperienza didattica comoda, flessibile e alla portata di tutti, giovani, adulti e lavoratori.

L’iscrizione a UniPegaso è molto semplice ed è consentita in qualunque periodo dell’anno, inoltre i titoli accademici rilasciati al termine dei percorsi di studio hanno lo stesso valore legale dei titoli emessi dalle università “tradizionali“. Ancora, aderendo al programma europeo Erasmus+, UniPegaso promuove lo sviluppo internazionale della didattica, della ricerca e degli studi, con lo scambio culturale tra le diverse nazioni e la collaborazione con gli atenei di maggiore prestigio dell’area comunitaria.

E-learning, non semplice studio online

Da ormai quasi 15 anni UniPegaso si fa portavoce dell’e-learning, un modo innovativo di studiare che in questi mesi segnati dalle forti restrizioni alla circolazione dovute al Covid-19 è più interessante e valido che mai. L’e-learning si basa sull’uso delle tecnologie multimediali e di Internet per migliorare la qualità dell’apprendimento, facilitando l’accesso alle risorse e ai servizi. Questo sistema di istruzione consente allo studente di seguire il proprio metodo di studio. Per esempio è possibile seguire l’intera lezione segnando su carta i concetti più importanti. Oppure assimilare un concetto alla volta mettendo in pausa il video per esaminare subito il materiale didattico ausiliario come i test e gli esercizi.

Ovunque ti trovi e quando vuoi: la piattaforma online di UNIPegaso è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7: basta un accesso a Internet.

Naturalmente è consentito seguire le lezioni ovunque sia disponibile un accesso a Internet e a qualsiasi ora, così da conciliare lo studio con gli altri impegni personali della giornata. Le lezioni registrate fornite da UniPegaso sono infatti disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tramite la piattaforma online dell’università. Per offrire agli iscritti un sostegno ottimale, gli insegnanti sono affiancati da tutor, mentori e coach, specialisti nel supporto didattico e preparati per far raggiungere allo studente il miglior equilibrio per quanto riguarda l’apprendimento. La piattaforma di UniPegaso mette a disposizione test di autovalutazione per tenere traccia dei progressi dello studente prima di affrontare gli esami, inoltre consente contatti diretti sia con l’università tramite il tutor personale sia con gli altri studenti che seguono i corsi.

Una metodologia basata su blocchi di apprendimento

La metodologia didattica di UniPegaso si basa su blocchi di apprendimento (learning objects) composti da diversi strumenti, materiali e servizi, che insieme aiutano lo studente nell’apprendimento. L’alunno dispone dei testi scritti delle lezioni (con riferimenti bibliografici e note), delle slide commentate dall’audio del docente, dei video delle lezioni. Ogni studente partecipa alle attività della propria classe virtuale coordinata da tutor. Le attività di guida e di consulenza sono svolte tramite sessioni interattive sincrone e asincrone come forum e Web conference. Nel caso siano necessari chiarimenti personalizzati, le comunicazioni sono via e-mail.

Nell’ambito di ogni corso gli studenti sono sottoposti a prove intermedie, obbligatorie ma non determinanti per l’ammissione all’esame finale. Le prove consentono di monitorare costantemente l’apprendimento e possono consistere in test, esercizi, simulazioni, elaborati di tipo progettuale. Gli esami finali si svolgono in presenza presso le sedi dell’università distribuite sul territorio nazionale. I criteri adottati per la valutazione conclusiva si basano, oltre che sulla prova finale in presenza, anche sui risultati delle prove intermedie e sulla qualità della partecipazione alle attività online (frequenza e qualità degli interventi).

Nessun Articolo da visualizzare