Whamageddon cos è come funziona sfida last christmas

News

Whamageddon: cos’è e come funziona la sfida natalizia

Martina Pedretti | 3 Dicembre 2022

Whamageddon

Come ogni anno Natale sta arrivando e ha inizio la Whamageddon: cos’è e come funziona la sfida natalizia che vieta di ascoltare Last Christmas

Sui social impazza la Whamageddon: vietato ascoltare Last Christmas fino a Natale

L’avvento è iniziato e ogni anno l’avvicinarsi delle feste natalizie significa riuscire a comprare regali, finire gli esami e sopravvivere a cene di lavoro e di famiglia. Ma forse non sapete che molti cercano anche di uscire indenni da una grande sfida: il Whamageddon.

Cos’è il Whamageddon? Si tratta di una sfida nata nel 2010 da un gruppo di ragazzi della Danimarca. Nel 2018 un tweet del comico britannico Romesh Ranganathan fa diventare questa challenge virale, e tutto il mondo inizia a giocarci.

Ma come funziona? Le regole del Whamageddon sono poche e semplici, e lo stesso nome le chiarisce da subito. I giocatori devono infatti resistere il più a lungo possibile senza ascoltare Last Christmas degli WHAM. Il periodo in cui si svolge la sfida va dal 1° dicembre alla Vigilia di Natale.

L’obiettivo è quindi quello di arrivare al giorno di Natale senza aver mai sentito durante tutto dicembre la canzone Last Christmas degli WHAM. Si tratta di una sfida pressoché impossibile, perché vale tutto: dalle radio, agli spot TV, ai programmi, alla musica di sottofondo dal dottore. Nessun posto è sicuro, nemmeno casa degli amici o la palestra.

Un’eccezione la fanno però le cover di Last Christmas: infatti solo la versione originale non può essere udita durante il Whamageddon.

Dal momento in cui si riconosce che la canzone che le nostre orecchie stanno captando è Last Christmas, si perde la sfida. Sui social sta già impazzando l’hashtag #whamageddon, dove alcuni tentano di ingannare altri utenti, mentre altri si autodenunciano dicendo di essere già stati eliminati.

Come vincere quindi Whamageddon e rimanere indenni fino a Natale? No allo shopping nei negozi, se vi piace ascoltare la musica natalizia fate la vostra playlist natalizie senza Last Christmas e usate sempre le cuffie a volume altissimo mentre siete in luoghi pubblici. Tassativo è non ascoltare mai la radio, le insidie si nascondono proprio lì.

Infine, come specifica il sito ufficiale del gioco, chiunque può mandare i propri amici nel Whamhalla, ma è sconsigliato farli perdere apposta. Infatti il Whamageddon è un gioco di sopravvivenza, non un Hunger Games. Anche se in ogni caso vi auguriamo che la fortuna possa sempre essere a vostro favore. Buoni giochi.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.