whatsapp web videochiamate desktop

WhatsApp Web: arrivano le videochiamate anche da desktop

Le chiamate e le videochiamate di WhatsApp sono da oggi disponibili sulla versione Web dell'applicazione su dekstop Windows e Mac

Ormai da un anno, i collegamenti in videochiamata con amici e parenti sono stati uno dei pochi mezzi con cui restare in contatto con le persone a noi care. Con l’arrivo della pandemia e le restrizioni che ha portato con sé, in molti si sono rivolti a piattaforme video per lavorare, comunicare e studiare. Da oggi 4 marzo 2021, anche su WhatsApp Web si potranno effettuare videochiamate e chiamate da desktop, sia su Windows che su Mac.

Il 31 dicembre, WhatsApp ha registrato il record del maggior numero di chiamate effettuate in un giorno, con oltre 1,4 miliardi di call. Le persone continuano a dover restare lontane dai propri cari e pertanto l’azienda ha deciso di venire incontro ai suoi utenti. Con lo smartworking e le lezioni in DAD, anche dal punto di vista professionale sarà un passo in avanti per WhatsApp.

Grazie a questa nuova funzione, si potrà interagire più facilmente con i propri colleghi, vedere i familiari su uno schermo più grande e muoversi liberamente mentre si parla, senza essere legati a uno smartphone. Le chiamate desktop di WhatsApp Web sono state progettate per funzionare sia in verticale che in orizzontale. La schermata della chiamata apparirà in una finestra separata e ridimensionabile, che rimarrà sempre in primo piano sullo schermo del computer. Così non la si dovrà cercare tra le schede del browser o tra le altre finestre aperte.

Le chiamate vocali e le videochiamate di WhatsApp sono ora disponibili sulla versione desktop dell’applicazione in modalità one-to-one. In futuro, l’azienda promette di estendere questa funzionalità anche alle videochiamate e chiamate vocali di gruppo. Per il momento quindi si potrà chiamare solo una persona tra i propri contatti, e non partecipare a una call con una chat di gruppo. Quindi ci toccherà attendere, e sicuramente l’obiettivo di WhatsApp è quello di portare questa funzione ai suoi utenti.

Per maggiori informazioni, e scoprire come funziona WhatsApp Web, cliccate QUI.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare