wind-tre-fusione-7-miliardi-euro-investimenti

Wind Tre: in arrivo 7 miliardi di investimenti per mobile e fisso

Dallo scorso 31 dicembre 2016, sul mercato tlc del nostro paese è nato il nuovo operatore Wind Tre – frutto della fusione tra le due compagnie – che ha all’attivo più di 31 milioni di clienti nell’ambito mobile e 2.7 milioni di utenti nel settore fisso: ora, per sostenere la crescita della nuova realtà  aziendale, sono previsti 7 miliardi di euro di investimenti nelle reti.

Grazie a questi nuovi interventi, l’operatore tlc potrà  mettere a disposizione servizi sempre più all’avanguardia e assicurare performance ottimali sulla rete, anche in considerazione della sempre più crescente domanda di connettività , dovuta alla diffusione di servizi che richiedono una buona disponibilità  di banda (come nel caso dello streaming video).

Al momento, non sono stati resi noti i dettagli relativi all’attuazione della fusione tra le due reti degli operatori, con il risultato che la clientela del nuovo operatore tlc potrà  contare su una rete in grado di assicurare una copertura migliore, garantendo nel contempo servizi più efficiente, e puntando sull’innovazione anche grazie alla partnership con Enel Open Fiber.

PCProfessionale © riproduzione riservata.