Xiao, ovvero la Polaroid digitale

L’azienda giapponese Takara Tomy ha ufficialmente annunciato la commercializzazione della nuova fotocamera Xiao che, grazie alla tecnologia Zink

 081128xiao.jpg

(Zero Ink Printing Technology) integra una micro-stampante direttamente nello chassis della fotocamera. Quest’apparecchio si presenta con un design retrò ed implementa tutto il software necessario per la cattura, la manipolazione e la stampa finale della fotografia, con tanto di effetti grafici da applicare ai file catturati.
La Tomy Xiao TIP-521 permette pertanto di stampare le immagini pressoché ovunque e senza alcuna attesa: considerate che la piccola printer integrata arriva sino al formato 5×7,6cm al vivo, completando la stampa in un tempo massimo di 60 secondi. Tra le altre note tecniche si segnala l’unità  sensibile da 5 Mpixel e l’implementazione di un modulo IrDA (infrarossi),  in modo da poter dirigere la stampa anche da altri dispositivi dotati di tale tecnologia.
La commercializzazione di questa nuova proposta parte il 28 Novembre 2008 ricoprendo per ora il solo mercato giapponese. Informazioni ulteriori le trovate sul sito giapponese di Tomy (in giapponese), oppure sul sito di riferimento alla tecnologia Zink.

Nessun Articolo da visualizzare