yahoo answers chiude per sempre 4 maggio

Yahoo Answers chiuderà per sempre dal 4 maggio 2021

Yahoo Answers annuncia che chiuderà i battenti per sempre, a partire dal 4 maggio 2021: ecco cosa cambierà e come salvare le proprie domande

Dopo 15 anni di attività Yahoo Answers chiuderà per sempre i battenti. Infatti la piattaforma gratuita online che permetteva di inviare domande al popolo del web e a rispondere ai quesiti più impellenti degli altri utenti, ha deciso di cessare il servizio. Ad annunciare questa triste novità è Yahoo stesso, che ne parla nella sua pagina ufficiale.

Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo.

Pertanto la data da segnarsi è quella del 4 maggio 2021, giorno in cui Yahoo Answers sarà ufficialmente chiuso. Se dopo questa data si proverà ad accedere al portale, si sarà reindirizzati alla home di Yahoo. Dal 20 aprile invece il sito diventerà in modalità lettura, quindi non si potranno inserire nuove domande o risposte a quesiti già esistenti. Infine, sino al 30 giugno, si potranno scaricare i contenuti presenti sul sito. Tra questi: le proprie domande e risposte fatte su Yahoo Answers, e le relative immagini. Non si potrà invece ottenere in download quesiti e risposte di altri utenti.

Il sito ufficiale di Yahoo Answers non chiarisce il motivo dietro la chiusura definitiva di questo servizio web. Tuttavia l’azienda ha creato una pagina di supporto nella quale sono contenute tutte le informazioni utili del caso, per aiutare gli utenti nella transizione.

Il web sta già dimostrando il suo dissenso nei confronti di una scelta che presto cancellerà un portale ricco di momenti interessanti che hanno fatto la storia di internet come lo conosciamo oggi. Molti infatti si riferiscono ancora a questa piattaforma quando hanno bisogno di aiuto, anche se ormai risulta obsoleta, per via di realtà come WikiHow. Si tratta in ogni caso di un archivio sconfinato di domande e risposte che potrebbero sempre tornare utili a chiunque, e si tratterà di un grande lutto per il popolo del web. Non pochi utenti infatti richiedono che il database possa essere salvato da altre piattaforme, che possano prendere il testimone.

L’altra faccia della medaglia invece sostiene si tratti di una scelta legittima, dato che negli anni Yahoo Answers ha fornito non poche risposte fuorvianti. Trattandosi di una piattaforma dove sono gli utenti spesso a fornire informazioni senza alcun tipo di competenza, diversi sono stati i consigli errati dati nei decenni.

Sicuramente però chi è cresciuto assieme a internet sa quanto Yahoo Answers sia stata fondamentale, e quanto sarà dura dirle addio.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare