Youtube e la sua rinnovata veste

Quando YouTube faceva il suo debutto in rete, nel lontano 2005, era un semplice sito web che trasmetteva video nel formato 320×240 con rapporto di forma 4:3. In seguito Google ha via via introdotto molteplici novità . Da oggi la piattaforma, tra le più conosciute ed utilizzate al mondo, si rinnova ulteriormente, integrando un nuovo logo e un’interfaccia ridisegnata per la sua applicazione e per la versione da browser.

App Mobile
La nuova applicazione per smartphone di YouTube ha un design più asciutto: la vecchia barra rossa nella parte superiore del display contenente i vari comandi è stata sostituita da una barra meno vistosa di colore bianco; i tasti invece sono stati collocati in basso, al fine di essere più raggiungibili quando si utilizza lo smartphone con una sola mano. Adesso è possibile effettuare un doppio tap a destra o a sinistra in un video per mandare avanti o riavvolgere di 10 secondi. E nei prossimi mesi sarà  integrato anche lo swipe a destra e a sinistra per passare da un video all’altro. Inoltre, proprio come già  accadeva nel browser, è possibile regolare la velocità  di riproduzione del video.

Desktop
Per quanto riguarda la versione su browser, la grafica è stata anche qui alleggerita, adottando il Material Design. La gestione dei canali cui si è iscritti è stata semplificata, così come la gestione dei video ancora da vedere in elenco. Tra le altre feature è stata aggiunta un’opzione per cambiare lo sfondo intorno al player da bianco a nero, per renderlo più nitido e vedere i video con meno distrazioni. Infine YouTube ha aggiornato il proprio logo: il riquadro rosso non si trova più dietro alla parola Tube ma a sinistra della scritta.

PCProfessionale © riproduzione riservata.