Cambiamenti in casa YouTube dal 14 dicembre

Cambiamenti in casa YouTube a partire dal 14 dicembre: "gli utenti non apprezzavano".

YouTube modifica ancora una volta un’opzione creata da qualche tempo che non ha, tuttavia, riscosso grande successo.

Quante volte guardando un video avete trovato a metà della canzone dei link di video suggeriti? E quante volte ancora avete ignorato il tutto? Ecco, un comunicato da parte della stessa azienda ha informato che a partire dal 14 dicembre di quest’anno verranno apportati alcuni cambiamenti. Tra questi verrà meno la possibilità di promuovere video e playlist durante l’ascolto di una canzone, la visione di un videoclip o di un trailer. Dopo aver provato a rilanciare la cosa in più modi si sono resti conto che erano effettivamente pochi i feedback positivi. E non soltanto in Italia.

Una delle dinamiche che resterà invece intatta, entrata in vigore sul sito di video più famoso e usato al mondo, è la scheda dei clip suggeriti a fine esecuzione, quella lista di canzoni, brani, filmati che fuoriesce e ti porta all’ascolto di un altro singolo spesso dello stesso autore o genere musicale. Sembra che sia molto più apprezzata della prima, simile a spam pubblicitari, ormai in fase di addio.

Insomma, aria di cambiamenti in casa YouTube, come accade quasi ogni anno. Dopotutto per sopravvivere bisogna soddisfare le esigenze degli utenti e con tutti questi mezzi di monitoraggio a disposizione non è poi così difficile.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Classe 1994. Laureata con lode in Linguaggi dei Media, da sempre appassionata di giornalismo, decide di coltivare questo interesse allargando il proprio background con una specialistica in Politiche Europee ed Internazionali. Dopo svariati stage nel mondo dell'editoria, della comunicazione e delle istituzioni con entusiasmo abbraccia una nuova sfida che porta il nome dell'alta tecnologia.