Gli speaker da 4 pollici secondo M-Audio

Le AV40 sono un sistema di altoparlanti 2.0 adatto a qualsiasi applicazione multimediale.

Anteprima di Filippo Moriggia

Articolo tratto da PC Professionale 254 di maggio 2012

Le AV40 appartengono all’ampia fascia di prodotti semiprofessionali di M-Audio, storico marchio del mondo musicale ora di proprietà  di Avid. Questo sistema è costituito da una coppia di diffusori dotati di un cono da 4 pollici in polipropilene e di un tweeter da 1 pollice con cupola in seta. Esteticamente, gli speaker sono curati: la leggera curvatura del frontale e gli spigoli arrotondati ne rendono più gradevole l’aspetto e mascherano le dimensioni piuttosto importanti. Il telaio è in laminato opaco e le finiture sono di ottima qualità . Woofer e tweeter sono dotati di una griglia metallica che non influisce sulla resa sonora, ma protegge le parti più delicate delle casse da danni accidentali. Il diffusore sinistro include lo stadio di amplificazione del sistema, tutti i connettori e i controlli; quello destro, invece, è passivo ed è collegato al sinistro tramite il cavo incluso.

Sul frontale del diffusore attivo troviamo la manopola del volume, l’uscita mini-jack stereo per la cuffia e un ingresso dello stesso formato per collegare una sorgente audio aggiuntiva, come uno smartphone o un iPod. Sul retro si trovano altri due ingressi, uno Rca stereo e uno jack bilanciato, adatto per il collegamento a una scheda audio professionale. Sulla cassa sinistra, un led azzurro illumina l’area intorno alla manopola per segnalare che l’impianto è in funzione.

Nella confezione sono forniti due pannelli adesivi in materiale isolante, spessi circa 1 mm, da applicare sotto i diffusori per ridurre le vibrazioni trasmesse alla scrivania. Purtroppo, l’uso di questi pannelli non è sempre sufficiente, sebbene riduca in parte i problemi. Consigliamo di dotarsi di pannelli di almeno un paio di centimetri di spessore e leggermente inclinati per orientare correttamente le casse verso le orecchie dell’ascoltatore. Completano la dotazione delle AV40 due cavi, uno Rca stereo/mini-jack stereo e uno mini-jack stereo da usare per la connessione del computer o di altri dispositivi.

Sulla scatola e nel manuale (sia cartaceo sia in versione Pdf), le AV40 hanno una potenza dinamica dichiarata di 15 watt continui per canale. Questo dato non è però confermato dal sito Web di M-Audio, che riporta un valore di 20 watt per canale. Al di là  delle specifiche, i diffusori stupiscono piacevolmente per la notevole potenza disponibile, più che sufficiente per l’ascolto anche in una stanza di discrete dimensioni.

Complessivamente, gli speaker offrono una risposta in frequenza abbastanza equilibrata, con alti cristallini e ben presenti, che diventano leggermente fastidiosi solo ai volumi più elevati. L’assenza del subwoofer si fa sentire, ma il sistema bass reflex con raccordo posteriore riesce a produrre bassi non molto profondi ma sufficientemente nitidi. Come nella maggior parte delle casse di questo tipo, le carenze più significative sono sulle frequenze medie: se fossero più presenti potrebbero conferire più naturalezza ai contenuti musicali e bilanciare meglio la resa sonora.

Il giudizio finale è comunque molto positivo in considerazione della qualità  complessiva e del prezzo di listino decisamente aggressivo.

PCProfessionale © riproduzione riservata.