Activision acquista Candy Crush: 5,9 miliardi di dollari

Non sono solo caramelle… Activision ha appena annunciato l’acquisizione della software house King Digital, autrice della saga Candy Crush per poco meno di sei miliardi di dollari.

Ne danno annuncio le due società  sui rispettivi siti, Activision e King Digital. Activision pagherà  18 dollari per azione, un prezzo decisamente inferiore ai 22,50 per azione registrati al collocamento iniziale, l’anno scorso.

Secondo i dati pubblicati da King Digital, la saga Candy Crush riscuote meno pagamenti ‘in-app’ rispetto agli scorsi anni, pur registrando 206 milioni di dollari nel trimestre chiuso lo scorso giugno. I seguiti del primo fortunato titolo non hanno raccolto lo stesso consenso e i profitti della software house sono scesi del 28 per cento negli ultimi dodici mesi.

Con l’acquisizione di King Digital, Activision rafforza la sua posizione nel gaming mobile, un settore in cui era scoperta. I titoli per dispositivi mobili, ricordiamo, hanno rappresentato il 19% del mercato videoludico degli ultimi dodici mesi (secondo The NPD Group).

L’accordo siglato dovrebbe diventare operativo nella prima metà  del 2016, dopo il consenso degli azionisti e delle società  di controllo.

Nessun Articolo da visualizzare