Videogame

È (ri)scoppiata la Grand Theft Auto mania

Redazione | 29 Aprile 2008

Gaming

Da oggi è disponibile l’attesissimo quarto capitolo della saga sviluppato da Rockstar e pubblicato da Take2 Interactive. Le cronache raccontano […]

Da oggi è disponibile l’attesissimo quarto capitolo della saga sviluppato da Rockstar e pubblicato da Take2 Interactive.
gtaiv.jpgLe cronache raccontano che, nella giornata di ieri, a partire dalla mezzanotte, code di videogiocatori si siano messi più o meno diligentemente in fila  davanti agli oltre 3.500 negozi statunitensi della catena Game Stop per mettere immediatamente le mani su quello che, a torto o ragione, può essere considerato il titolo più atteso dell’anno.
Non solo. La stessa Microsoft ha sorpreso non poco decretando lo stop al consueto aggiornamento di Xbox Live Arcade dal momento che l’attenzione sarà  tutta dedicata all’arrivo di Grand Theft Auto IV. Due fatti differenti ma sintomatici del successo di un gioco che, nelle sue varie incarnazioni, ha saputo vendere ben oltre 30 milioni di copie.
Del resto la dimensione del fenomeno non può non stupire quand’anche uno studio della prestigiosa Harvard Medical School ha decretato che il titolo Rockstar è in assoluto il più popolare anche tra i ragazzi di 12 – 14 che, per la loro, età  non potrebbero certo acquistare il gioco. Ma si sa, i controlli sono quelli che sono e sintomatica, a tale proposito, resta una dichiarazione rilasciata da Laslow Jones, uno degli sviluppatori: “Un genitore che lascia usare questo videogioco ai suoi ragazzi è un cattivo genitore”.
Il videogioco, vietato ai minori di 18 anni, è disponibile su Xbox 360 e PlayStation 3.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.