Videogame

L’industria dei videogiochi è pronta ad allargare i suoi orizzonti

Redazione | 14 Ottobre 2008

Gaming

Il punto della situazione verrà  fatto il 22 Novembre prossimo all’Italian Videogame Developers Conference. Mentre il mondo parla di recessione, […]

Il punto della situazione verrà  fatto il 22 Novembre prossimo all’Italian Videogame Developers Conference.
logo-ivdc.jpgMentre il mondo parla di recessione, c’è un settore che, in assoluta controtendenza, sta registrando un autentico boom: l’industria dei videogiochi. Cresciuta nel solo 2007 di oltre il 39%, l’industria videoludica italiana ha infranto la soglia del miliardo di euro di fatturato e si avvia a fare ancora meglio nel 2008. Le problematiche scaturiscono, in questo preciso momento storico, nella difficoltà  nel reperire personale qualificato da poter impiegare.
Per rispondere a questa esigenza, fornendo l’occasione per entrare nel mondo del lavoro dalla porta principale, l’appuntamento è sabato 22 novembre 2008, all’Italian Videogame Developers Conference che si terrà  a Milano, presso il DatchForum di Assago, all’interno di Ludica/[email protected], il Festival del Gioco e del Videogioco.
La IVDC (www.ivdconf.it), il primo e unico congresso nazionale di sviluppatori di videogiochi organizzato da AIOMI (Associazione Italiana Opere Multimediali Interattive), sarà  il punto di incontro tra domanda e offerta nel mercato del lavoro del settore videoludico.
Una ‘DEV BOX’ istituita da AIOMI infatti, raccoglierà  il curriculum e il portfolio di ciascun aspirante creatore di videogiochi, per poi duplicarli e distribuirli a tutte le aziende italiane partner della IVDC.
Milestone, la software house milanese leader del mercato italiano, sarà  presente nel corso di tutta la giornata con un’area reclutamento per trovare e inserire nei suoi ranghi giovani grafici, programmatori e game designer.
Il programma della IVDC è disponibile online qui 

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.