Rabbids – Fuori di schermo per Kinect

Arriva in Italia il il videogioco con i conigli piu’ irriverenti del mondo.
Arriva in Italia il fenomeno piu’ originale e innovativo degli ultimi anni: il primo videogioco che aiuta ad eliminare lo stress e l’ansia. Tutto ciò semplicemente giocando, da soli o in compagnia, all’insegna del divertimento, ma soprattutto nella logica di poter finalmente tirar fuori tutta l’aggressività ‘ repressa, accumulata nel lavoro o nello studio, dimenando braccia e gambe contro conigli indisponenti, odiosi, antipatici e in alcuni casi cattivi. Una vera e propria rivoluzione video-psico-ludica realizzata grazie al coinvolgimento di esperti di varie discipline, che ha generato ciò che può definirsi come la prima vera applicazione di “Bang-Bang Therapy”.

Si tratta di Rabbids – Fuori di Schermo (https://rabbids.it.ubi.com/Ubisoft), creato da Ubisoft, e avente come protagonisti piccoli coniglietti che all’apparenza sembrano dolcissimi ma che manderebbero ‘fuori di testa’ anche il più grande esperto di meditazione trascendentale. Ma ciò che colpisce e’ che a dispetto della loro simpatica cattiveria, gli irrefrenabili coniglietti sono amati già  da milioni di fan in ogni angolo del pianeta (i loro videogiochi hanno venduto ben 8 milioni di copie) e in rete sono un vero e proprio fenomeno tanto da potersi considerare i veri eredi dei Simpson (almeno secondo autorevoli critici). Basta dire che dal 2013 i Rabbids approderanno anche in televisione, con una serie animata, annunciata dallo stesso colosso dell’intrattenimento digitale, che invaderà  gli schermi mondiali grazie ad un accordo con Nickelodeon, che produrrà  in esclusiva una serie animata.

Alla realizzazione di questo futuristico quanto surreale videogame, hanno partecipato esperti di varie discipline (fisiatri, fisioterapisti, medici, neurologhi, psicologhi, personal trainer, ecc.) nella considerazione che il principio fondamentale era arrivare all’obiettivo terapeutico, attraverso un’esperienza totalmente ludica. Quest’ultima e’ fondamentale per la Bang-Bang Therapy, in quanto divertimento e gioco hanno un naturale influsso positivo contro stress ed ansia. In più un’esperienza giocosa ha più facilità  di essere ripetuta nel tempo e soprattutto il coinvolgimento degli altri ha una naturale azione terapeuta. Tutto ciò anche nei riguardi dei più piccoli, in quanto puo’ aiutare ad eliminare quella naturale aggressività  che bambini e ragazzi molte volte portano dentro.

Fino a qualche tempo fa sarebbe stato impossibile poter generare un’esperienza digitale come questa, ma grazie all’incontro di Rabbids -Fuori di Schermo con la tecnologia di Kinect per Xbox 360 di Microsoft, ciò che prima sembrava irreale, oggi diventa vero. Il soggetto e’ parte principale dell’esperienza, non esiste più la mediazione del controller, ma lo stesso corpo è parte integrante del sistema. Ecco quindi che ogni piccolo movimento viene trasmetto direttamente alla tv, e ogni azione che si compie diventa immediatamente reale e interattiva. Ad ogni cattiveria o fastidio creato dai piccoli coniglietti, il soggetto potrà  reagire sferrando calci, pugna, schiaffi che avranno la loro reazione in maniera simultanea all’interno dello schermo.

Non è da trascurare l’aspetto divertente e partecipativo, in quando il gioco trova il suo massimo divertimento quando si fa in gruppo. Non e’ da escludere quindi che l’arrivo dei Rabbids metterà  a soqquadro il soggiorno, coinvolgendo fino a 4 giocatori contemporaneamente in mini-giochi personalizzabili ed interattivi che rivoluzionano il genere dei party game su Kinect, aprendo alla categoria dei ‘bang-bang game’. Grazie agli effetti della realtà  aumentata, giocare con i Rabbids è un’esperienza capace di coinvolgere tutti i sensi, dalla vista al tatto, e mettere in azione tutti i muscoli del corpo, proprio come una scatenata danza ‘anti-stress’.

Nessun Articolo da visualizzare