Recensioni e videogiochi

Uno studio condotto dall’Electronic Entertainment Design and Research (EEDAR) dimostra come i videogiocatori sono influenzati dall’opinione di chi recensisce videogiochi per professione.
VideogiocatoreA tale conclusione si è giunti dopo aver analizzato le reazioni e le risposte di un campione composto da 200 videogiocatori che sono stati fatti giocare a Plants vs. Zombies.
I giocatori sono stati divisi in tre sottogruppi: al primo sono state mostrate solo recensioni positive del gioco, al secondo gruppo solo recensioni negative, mentre il terzo gruppo è stato invitato a giocare senza esaminare alcuna recensione.
Alla fine del test è stato chiesto ad ognuno di valutare il gioco ed è stata data a tutti la possibilità  di restituirlo in cambio di 10 dollari.
Il risultato?
Il gruppo che aveva avuto accesso preliminare a recensioni positive ha valutato il gioco con una media di sei punti in più del terzo gruppo e di ben quattordici in più rispetto al gruppo che aveva letto solo recensioni negative.
L’analisi è stata riportata sul sito Computerandvideogames.com.

Nessun Articolo da visualizzare