Videogame

Ubisoft a quota 20

Redazione | 25 Giugno 2008

Gaming

Aperto un nuovo studio di sviluppo a San Paolo in Brasile. Con l’apertura della sede a San Paolo in Brasile, […]

Aperto un nuovo studio di sviluppo a San Paolo in Brasile.
Con l’apertura della sede a San Paolo in Brasile, Ubisoft annuncia il suo ventesimo studio di produzione, il primo in America del Sud.
ubi-logo.jpgLa decisione di aprire uno studio a San Paolo è legata al fatto che questa città  è la capitale economica di un paese che è leader a livello produttivo di tutta l’America del Sud. San Paolo vanta il maggior numero di università  in tutto il continente e ha una popolazione molto giovane e creativa che ha sempre mostrato un grande interesse verso le nuove tecnologie e i mezzi di comunicazione.
Lo studio aprirà  i battenti alla fine di luglio con un primo team di 20 sviluppatori e l’obiettivo di raggiungere almeno 200 addetti entro i prossimi quattro anni. L’apertura dello studio Ubisoft a San Paolo segna un momento importante nell’espansione del gruppo che ora vede la presenza di studi di sviluppo in cinque continenti.
Dopo un primo periodo di training, lo studio Ubisoft di San Paolo lavorerà  a stretto contatto con gli altri studi nello sviluppo di casual game per console portatili e della nuova generazione.
Lo studio sarà  guidato da Bertrand Chaverot, che ha già  quattro anni di esperienza nel paese, avendo collaborato in una consociata responsabile delle vendite Ubisoft in Brasile dal 1999 al 2003. Recentemente ha lavorato presso la sede della società  a Parigi in qualità  di direttore generale del settore sviluppo esterno della società  per l’Europa, il Medio Oriente e l’Asia.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.