Come verificare lo stato della batteria di iPhone con Battery Life

Se l'iPhone è lento potrebbe essere colpa della batteria, ecco come fare un check con un'app gratuita.

I riflettori in queste ultime ore sono puntati su Apple e sulla discussa pratica di rallentare gli iPhone con batteria usurata (volontariamente e all’insaputa degli utenti) per evitare spegnimenti improvvisi e danni conseguenti.

Per verificare lo stato di salute della batteria del vostro iPhone, accorre in aiuto l’App Battery Life, scaricabile gratuitamente da iTunes.
Se avete riscontrato i rallentamenti di cui molto si sta parlando nelle ultime ore, installando l’app potrete verificare lo stato della batteria, e a seconda del risultato, decidere se portare l’iPhone in assistenza per farla sostituire o provvedere autonomamente con i kit di iFixit disponibili su Amazon, consapevoli del rischio di invalidare la garanzia (o fare danni irreversibili).

L’iPhone usato per il test ha una batteria ancora nuova: solo il 3% il livello di usura.

L’utilizzo di Battery Life è piuttosto semplice; una volta installata e lanciata l’app, mostra a tutto schermo il livello di usura attraverso una semplice percentuale.
A seconda della cifra e quindi dall’utilizzo, lo schermo si colora di verde, giallo o rosso. Consultando le varie sezioni si possono riscontrare dettagli più precisi riguardo lo stato, come la capacità totale, la batteria residua, i grafici e altri dettagli.
Per ottenere informazioni più dettagliate ci vorrà qualche giorno di utilizzo, ma sarà possibile verificare in maniera immediata se il rallentamento dell’iPhone è imputabile proprio alla batteria e agire di conseguenza.

PCProfessionale © riproduzione riservata.