Windows Insider Preview

Come abbandonare il programma Windows Insider senza reinstallare Windows

Le stelle si sono allineate ancora una volta, e gli utenti che lo desiderano possono abbandonare il programma Insider senza per questo dover reinstallare Windows da zero.

Il programma Windows Insider permette a utenti e sviluppatori di dare un’occhiata ravvicinata al “futuro di Windows 10”, testando le build provvisorie compilate e distribuite da Microsoft con una frequenza proporzionale alla “velocità” dei diversi canali (o “anelli”) di distribuzione scelti dall’utente tra Skip Ahead, Fast, Slow e Release Candidate. Una volta entrati nel programma Insider è difficile uscirne senza ripartire da zero, ma almeno due volte all’anno le stelle si allineano, per così dire, e ai partecipanti di Insider è concessa la possibilità di tornare alle release stabili di Windows senza passare per misure drastiche come la formattazione del disco di sistema.

Il momento della sincronizzazione tra la distribuzione di una versione stabile di Windows 10 e una build per Insider coincide con l’arrivo di un nuovo “feature update” dell’OS-come-servizio, momento che si è verificato proprio in queste ore con la pubblicazione della versione finale di Windows 10 October 2018 Update.

Grazie all’arrivo di Windows 10 1809, per la seconda volta nel 2018 gli abbonati a un canale Insider potranno installare l’ultima build disponibile, bloccare l’installazione di nuove build provvisorie (Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza -> Programma Windows Insider) e godere dei vantaggi derivanti dall’utilizzo di una versione stabile – o quantomeno non “provvisoria” – dell’ultimo sistema operativo di Microsoft.

windows-10-creators-update-browser-edge

La finestra di opportunità per l’abbandono indolore e senza reinstallazione da zero di Windows 10 1809 potrebbe chiudersi molto presto, visto che gli sviluppatori di Microsoft sono costantemente al lavoro e una nuova build provvisoria della futura major release del sistema operativo (19H1) potrebbe arrivare nei canali più veloci di Insider già nei prossimi giorni.

Qualora si volesse procedere per la strada inversa, ovvero riabbonarsi al programma Insider o partecipare per la prima volta a questo vero e proprio sistema di “beta testing pubblico” gratuito e assolutamente vantaggioso per Microsoft, è ovviamente sempre possibile registrare un nuovo account (a partire da un account Microsoft pre-esistente) e ripristinare l’installazione delle build provvisorie tramite Windows Update dal pannello delle Impostazioni.

PCProfessionale © riproduzione riservata.