E-mail

Come creare un collegamento e-mail sul desktop di Windows

Con i parametri giusti è possibile creare un collegamento per l’invio di posta elettronica direttamente sul desktop, a patto ovviamente di avere un client e-mail correttamente configurato sul sistema.

La posta elettronica continua a rappresentare uno strumento di lavoro e comunicazione indispensabile: sia che siate utenti comuni o professionisti dell’IT, avrete sicuramente qualche contatto con cui comunicate via e-mail con una certa regolarità quando un semplice messaggio da smartphone o il social network di ordinanza non sono adatti al tipo di contenuto da inviare.

Se tra questi contatti c’è qualcuno che abbiamo necessità di contattare spesso, è possibile velocizzare l’invio di e-mail creando e salvando un collegamento direttamente sul desktop di Windows. La procedura è la seguente: fate click col tasto destro del mouse su una zona vuota del desktop, selezionate Nuovo, quindi Collegamento.

Nello spazio dedicato al “percorso per il collegamento” specificate il prefisso mailto: seguito dall’indirizzo e-mail del destinatario. Premete il pulsante Avanti, immettete il nome più appropriato per il collegamento e premete il tasto Fine per concludere la procedura.

Il collegamento verrà salvato sul desktop o nella cartella specificata, e al successivo doppio click aprirà il programma di posta elettronica predefinito con indirizzo del destinatario come indicato nel link.

Collegamento e-mail 4

Qualora non ci fosse alcun client e-mail installato, Windows si limiterà a mostrare un messaggio di errore che indicherà la mancanza di “un’applicazione registrata” per il protocollo mailto. Un’eventualità sempre meno probabile visto che l’ultima incarnazione dell’OS Microsoft (Windows 10) include da tempo la app “Posta” (vale a dire Outlook Mail) in formato UWP.

PCProfessionale © riproduzione riservata.