Come creare velocemente nuovi file su Google Drive

Google ha annunciato la disponibilità di nuove “scorciatoie” per la creazione veloce di documenti, fogli di lavoro e altro sulla piattaforma cloud Google Docs direttamente dalla barra degli indirizzi del browser. Vediamo quali sono.

Google Drive è una delle piattaforme d’elezione per chi è abituato o preferisce lavorare sui documenti in un ambiente cloud accessibile ovunque grazie a Internet. La procedura standard per la creazione di nuovi file prevede l’accesso al Drive remoto dell’utente e quindi l’utilizzo del pulsante Nuovo per avviare il nuovo lavoro. Una procedura sempre valida, che da un paio di settimane può però affiancarsi a un metodo potenzialmente in grado di far risparmiare tempo agli utenti che più hanno investito sui servizi cloud di Mountain View.

Icona Google DriveCome annunciato dal canale Twitter ufficiale di Google Docs, infatti, gli utenti del cloud hanno ora a disposizione alcuni nuovi nomi di dominio pensati per velocizzare la creazione di nuovi lavori all’interno dei tool appartenenti alla suite di produttività telematica. Basta digitare uno dei seguenti “comandi” all’interno della barra degli indirizzi del browser per far partire l’editing di un nuovo file nella rispettiva applicazione Web:

Documenti Google

Fogli Google

Google Sites

Presentazioni Google

Moduli Google

I nuovi nomi di dominio per l’accesso veloce alle app di Google Docs rappresentano una scorciatoia salva-tempo espressamente dedicata a chi usa in maniera intensiva la suite di Mountain View, un modo per risparmiare quei pochi secondi – magari attraverso il salvataggio dei link elencati in altrettanti segnalibri sulla barra dei segnalibri del browser – utili a ridurre la distanza (tecnologica, prestazionale, infrastrutturale) tra un’autentica suite software da far girare in locale e un servizio cloud qualsiasi.

Potrebbe interessarti anche:

Come modificare documenti di Microsoft Office in Google Drive

Google Drive

PCProfessionale © riproduzione riservata.