browser web

Come navigare on-line con i proxy gratuiti di NewIPNow.com

Un servizio gratuito permette di visitare liberamente il Web a scanso di filtri, censure, blocchi regionali e quant’altro. NewIPNow.com non è perfetto ma il più delle volte funziona e serve allo scopo.

Pur offrendo uno spazio di condivisione, svago e informazione praticamente illimitato, il Web continua a essere uno strumento particolarmente prono alla censura o al filtraggio degli accessi in qualche modo “indesiderati”. Il recente caso dell’approvazione delle nuove regole europee sulla privacy (GDPR) ha fatto esplodere questa contraddizione in termini mai visti prima, al punto che ancora oggi, se un utente italiano prova a visitare il Los Angeles Times, il sito del quotidiano statunitense risulta inaccessibile e un messaggio di scuse lo informa della indisponibilità” dell’accesso dai paesi dell’Unione Europea.

In casi di censura “spiccia” come quello del LATimes e non solo, possiamo utilizzare un proxy per accedere comunque al sito bloccato tramite un server che faccia da intermediario tra il nostro client e l’indirizzo Web che desideriamo visitare. NewIPNow.com mette a disposizione un sistema di proxy gratuiti, anonimi e con indirizzi IP multipli per poter superare agilmente i blocchi tramite l’uso di server sparsi in giro per il mondo.

L’utilizzo del servizio non potrebbe essere più immediato: basta incollare l’URL del sito che vogliamo visitare nella casella Connect to, scegliere con attenzione uno dei dieci server proxy attualmente disponibili e fare click sul relativo pulsante o premere Invio. Nel caso del LATimes, scegliendo un proxy localizzato al di fuori della UE potremo continuare a leggere gli articoli del quotidiano senza temere blocchi di sorta.

Il servizio gratuito di NewIPNow.com permette di scegliere fra dieci diversi proxy, con una rotazione settimanale tra le “centinaia” di indirizzi IP disponibili; l’URL specificato dall’utente viene criptato in un ID univoco per evitare il tracciamento delle abitudini di navigazione, anche se le FAQ di NewIPNow.com ci tengono a specificare che la protezione della privacy garantita dal servizio non può essere considerata a rischio zero. NewIPNow offre anche un’estensione per Firefox, mentre per verificare il corretto funzionamento di un proxy è possibile verificare il mascheramento del nostro IP locale tramite un sito come WhatIsMyIP.com.

Il funzionamento di NewIPNow non è sempre perfetto, visto che a volte capita di imbattersi in proxy non funzionanti, estremamente lenti o addirittura riconosciuti come siti dannosi dal browser; inoltre, le pagine Web particolarmente ricche di contenuti multimediali vengono spesso visualizzate in maniera incorretta. Tutto considerato, comunque, un sistema di proxy Web gratuito, di accesso immediato e con IP multipli come NewIPNow rappresenta un tool che non può mancare tra i nostri segnalibri. E per chi volesse ottenere il meglio dal servizio è anche disponibile una versione “Premium” a pagamento dal costo di $5 al mese.

PCProfessionale © riproduzione riservata.