Nuovo aggiornamento per Google Chrome con la versione beta 64.

Come scaricare i pacchetti di installazione completi di Google Chrome

Specificando i parametri giusti nella barra degli indirizzi, è possibile scaricare la versione completa degli installer di Chrome al posto dei pacchetti di installazione via Web.

Se si prova a scaricare Chrome dalla pagina ufficiale del software, Google mette a disposizione degli utenti un pacchetto di installazione in formato esclusivamente “Web”: l’installer occupa poco più di 1 Megabyte, e una volta avviato richiede la presenza di una connessione a Internet per scaricare il resto dei dati necessari all’installazione completa del browser.

Se invece non abbiamo una connessione sufficientemente veloce sottomano, oppure dobbiamo installare Chrome su più di un PC in serie, possiamo risparmiare sul consumo di banda scaricando la versione “off-line” del browser di Mountain View.

Come indicato anche sulla pagina di aiuto ufficiale, per selezionare il download dell’installer offline al posto di quello Web occorre specificare il parametro standalone=1 al termine dell’URL desiderato. In particolare, possiamo usare i seguenti link per scaricare l’installer completo della versione di Chrome corrispondente:

Chrome Stabile: https://www.google.com/chrome/?standalone=1
Chrome Beta: https://www.google.com/chrome/?extra=betachannel&standalone=1
Chrome Dev: https://www.google.com/chrome/?extra=devchannel&standalone=1
Chrome Canary giornaliera: https://www.google.com/chrome/?extra=canarychannel&standalone=1

Come si può facilmente verificare seguendo uno dei suddetti link, un installer offline di Chrome occupa circa 50 Megabyte di spazio. Il vantaggio di un download così corposo è naturalmente la mancata richiesta di un collegamento attivo a Internet per l’installazione del browser.

PCProfessionale © riproduzione riservata.