Bluetooth logo

Come verificare la versione di Bluetooth supportata dal PC in Windows

Prima di acquistare dispositivi e dongle di collegamento vari, e opportuno sincerarsi dell’effettivo supporto della giusta versione di Bluetooth da parte della nostra scheda di rete.

Come il resto delle tecnologie wireless più moderne e popolari, anche lo standard Bluetooth è in evoluzione costante e nuove specifiche vengono costantemente pubblicate con ottimizzazioni e funzionalità avanzate. Se vogliamo utilizzare un dispositivo Bluetooth sul PC (soprattutto laptop) che già abbiamo in casa o in ufficio, però, è necessario prima di tutto conoscere la versione del protocollo supportata dal chip di rete presente nel sistema.

Su Windows 10, possiamo accedere alle informazioni che ci interessano aprendo Gestione dispositivi, quindi espandendo la categoria Bluetooth e cercando il driver per la scheda di rete corrispondente a questo tipo di connessione. La voce che ci interessa è riconoscibile dal fatto che non contiene la parola “enumeratore”, e nel caso del PC laptop usato per i test si tratta di Intel(R) Wireless Bluetooth(R).

Versione Bluetooth supportata - 1

Dopo aver fatto doppio clic sulla scheda di rete così identificata, occorre accedere alla scheda Avanzate e consultare le informazioni ivi presenti. La versione dello standard Bluetooth supportata dal PC è in particolare indicata dal numero di versione del Link Manager Protocol (LMP), che nel caso in oggetto risulta essere LMP 8.

Versione Bluetooth supportata - 2

Consultando le specifiche ufficiali fornite dal consorzio Bluetooth, infine, possiamo verificare come LMP 8 corrisponda alla versione 4.2 dello standard Bluetooth. Conoscendo questa informazione, potremo acquistare dispositivi e periferiche compatibili Bluetooth senza fare scelte sbagliate in merito ai requisiti hardware necessari al loro funzionamento.

PCProfessionale © riproduzione riservata.