Ora legale

Come visualizzare più di un orologio in Windows

Il sistema operativo di Microsoft permette di impostare diversi orologi in contemporanea, così da “coprire” diversi fusi orari e zone del mondo oltre all’orario nazionale standard.

Qualora avessimo la necessità di consultare diversi fusi orari in contemporanea, magari tramite un’occhiata veloce data all’Area di Notifica di Windows, possiamo servirci delle opzioni messe a disposizione dagli OS Microsoft per impostare uno o più orologi aggiuntivi sul sistema.

L’opzione necessaria ad aggiungere orologi si trova nel Pannello di Controllo, dopo aver selezionato la voce Data e ora e quindi la scheda Orologi aggiuntivi. Dalla suddetta scheda è possibile impostare un massimo di due orologi extra spuntando l’opzione Mostra orologio, scegliendo il fuso orario che ci interessa (in relazione al Tempo coordinato universale o UTC), personalizzando il nome visualizzato e quindi premendo sul tasto OK per salvare le nuove opzioni.

Orologi aggiuntivi in Windows - 1

Come specificato dal testo ufficiale, gli orari aggiuntivi verranno visualizzati assieme a quello standard del sistema – presumibilmente del fuso orario italiano o UTC+1 – tramite un click o passando con il mouse sull’orologio visualizzato nel Systray, all’estrema destra della Barra delle Applicazioni. Il modo in cui le informazioni sono presentate è ovviamente cambiato molto, in questi anni, e dal quadrante analogico di Windows 7 si è ora passati alla visualizzazione squisitamente alfanumerica di Windows 10.

Orologi aggiuntivi in Windows - 2

Quale che sia la modalità di presentazione del Systray, avere sempre a disposizione più di un orologio può in ogni caso essere un’opzione utile in diversi scenari di utilizzo professionale (magari per rispettare consegne con committenti stranieri), videoludico (per coordinarsi nelle partite multiplayer “globali”) o di qualsiasi altro tipo.

PCProfessionale © riproduzione riservata.