igtv come funziona

IGTV come funziona e cos’è la nuova TV di Instagram

IGTV, come funziona la nuova TV di Instagram? Ecco tutte le sue caratteristiche e come sfruttarla per rendere più interessante il vostro profilo Instagram.

IGTV come funziona la nuova applicazione TV di Instagram? Introdotta da poco, IGTV è incentrata sulla creazione di video ed è una delle nuove funzioni del social dedicato alla fotografia. Ha una sezione interamente a lei dedicata e può essere sfruttata per dare vita a video che durino più del solito minuto. Insieme a IGTV è arrivato anche l’aggiornamento sulla musica condivisibile nelle storie Instagram.

Cos’è IGTV

IGTV è un app di Instagram, disponibile anche all’interno di Instagram come sezione a sé, è stata presentata durante un evento del 20 giugno 2018 per festeggiare il miliardo di utenti. Il suo nome nasce dal mix delle parole IG, abbreviazione per Instagram, e TV, televisione. Già da qui si può capire quindi la sua finalità: creare uno spazio in cui tutti gli iscritti al social possano ideare nuovi contenuti più lunghi del solito, fino a un massimo di un’ora, che possano stuzzicare l’interesse dei follower come se fosse una vera e propria televisione.

È importante sapere che i video caricati su IGTV devono rispettare il formato verticale per poter occupare interamente lo schermo. Qui, vengono in aiuto delle app facilmente scaricabili sui vostri smartphone che vi permetteranno di postare i video nel corretto formato. Coloro che accederanno alla visione della IGTV potranno interagire con essa mettendo un Mi piace, commentando e condividendo con gli amici i contenuti tramite messaggio diretto.

Il video, oltre a essere verticale, dovrà rispettare in altre caratteristiche obbligatorie. La durata è vincolata tra i 15 secondi e i 10 minuti per gli utenti normali. Invece, gli utenti che hanno già un notevole numero di follower o gli account verificati si potranno dilungare fino a 60 minuti. In questi ultimi due casi, vista la dimensione del file, il caricamento sarà possibile solo da computer.

Le dimensioni massime dei video dovranno essere di 650 MB per il formato sotto i 10 minuti e di 5,4 GB per quelli fino a un’ora. L’unico formato utilizzabile è MP4, con un ratio di 4:5 minimo e 9:16 massimo.

Come tutti i contenuti Instagram, è necessario inoltre fare attenzione alle sue linee guida per rispettare la community. Infatti come ogni contenuto non appropriato, Instagram potrà provvedere alla rimozione immediata del video, anche se segnalato da altri utenti.

IGTV come funziona

Per iniziare a utilizzare la sezione di IGTV presente sull’app di Instagram è necessario avviare il social network e selezionare l’icona posta alla sinistra dei messaggi diretti. La riconoscerete grazie al simbolo di una piccola TV bianca su uno sfondo aranciato se ci sono nuovi contenuti da visualizzare o nera su sfondo bianco se non ci sono novità.

Qualora invece foste interessati a scaricare la vera e propria app di IGTV, vi basterà scaricarla da Apple Store se siete utenti iOS o da Google Play se usate Android. Una volta scaricata e avviata, dovrete fare il login al vostro solito account di Instagram.

A differenza di YouTube non esiste la pubblicità, i video non possono essere sponsorizzati per promuoverne la visibilità e non garantisce un guadagno a chi crea contenuti di successo. Per questo Instagram si sta già mobilitando, cercando di creare qualcosa che possa retribuire gli utenti che postano video di qualità e che creano seguiti cospicui.

IGTV come funziona visualizzare i contenuti

Tornando alla tv su sfondo aranciato: è propri da lì che si possono visualizzare i contenuti. Mentre dall’app vera e propria basterà premere l’icona per aprirla e inizieranno ad essere riprodotti i video.

Per scorrere i video e cambiare ciò che si sta guardando, bisogna scorrere verso destra. In base ai vostri interessi Instagram vi proporrà quattro diverse categorie di contenuti video:

  • Per te: la sezione di video selezionati in base agli interessi dell’utente.
  • Persone che segui: la sezione che raggruppa tutte le IGTV dei vostri following.
  • Popolari: la sezione dove saranno racchiusi i video più popolari del paese in cui ci trova.
  • Continua a guardare: la sezione in cui rimarranno i video che non avete finito di guardare.

Se volete rimuovere il menù e gustarvi lo spettacolo a schermo intero, dovrete scorrere con il dito verso il basso.

Selezionando invece l’icona a forma di lente d’ingrandimento potrete liberamente cercare un account IGTV a vostro piacimento.

Per interagire con IGTV potete sfruttare il simbolo del cuore per far capire che vi piace il contenuto o commentare cliccando sull’icona del fumetto. Se volete condividere i video come messaggio diretto potete cliccare l’icona dell’aeroplano di carta.

IGTV come funziona caricare video

Prima di tutto è necessario aprire un canale personale. Cliccando la rotella si aprirà infatti l’opzione “Crea un canale”, dove potrete dar vita al vostro spazio e caricare un video.

Dopo aver creato il proprio canale, sarà possibile caricare il primo video andando o su “Carica un video” o su “+”. IGTV aprirà la galleria video del vostro cellulare, mostrando solo i contenuti che rispettano i parametri guida di questa funzione: formato verticale, durata tra i 15 secondi e i 10 minuti.

L’opzione per registrare direttamente dall’app non è ancora disponibile, ma per creare un video non basterà altro che la videocamera del vostro cellulare.

IGTV come funziona da web

La versione web è disponibile solo per caricare i video e nel caso di IGTV di profili “speciali” è l’unico mezzo per caricare i video che eccedono i 10 minuti. Per accedervi basta loggarsi al proprio account Instagram e aprire la scheda IGTV sul fondo della pagina.

Potrebbero interessarti anche:

Instagram Marketing. Strategie e regole nell’influencer marketing

Instagram, in arrivo un aggiornamento con chiamate e videochiamate?

PCProfessionale © riproduzione riservata.