profilo privato instagram

Come mettere il profilo privato su Instagram e come funziona

0
524

Instagram permette ai suoi utenti di condividere foto e video di momenti speciali della propria vita. Se però non ti va a genio che tutto il mondo veda le tue foto, ecco come rendere privato il tuo profilo Instagram.

Profilo privato Instagram guida – Una volta che si entra nel mondo del social più amato del momento, Instagram, è difficile uscirne. Testimoniare i momenti più belli della propria vita attraverso video, foto, stories e tag è divertente, ma spesso può non essere piacevole mostrare la propria intimità a chiunque. Da qui nasce infatti l’opzione per rendere privato il proprio profilo Instagram, rinunciando alla condivisione pubblica, ma riducendola alla cerchia di follower scelti. Se non sai come sfruttare questa opportunità che il social media propone, non disperare perché ve lo spieghiamo noi di PC Professionale.

Come mettere il profilo privato su Instagram

Nelle prossime righe scoprirai come rendere privato il vostro profilo, che usi uno smartphone iOS, Android o che tu sia su un PC. Prima di tutto è importante chiarire che così facendo, il tuo profilo sarà visibile solo ai tuoi attuali follower. Infatti chiunque ti vorrà seguire dopo la chiusura del profilo dovrà farlo cliccando sul tasto “Segui”, ma dovrà aspettare la tua approvazione.

Nel caso in cui non ti vadano a genio alcuni dei tuoi attuali follower, basterà andare sul loro profilo, selezionare i tre puntini in alto a destra e cliccare la voce “Blocca”. In questo modo la persona sarà rimossa dai follower e non potrà più vedere il tuo profilo. Per sbloccarla, è necessario premere “Sblocca” sempre dal suo profilo, anche se comunque la persona non sarà più tra i tuoi follower.

Profilo privato Instagram su iOS

Dopo aver selezionato l’app di Instagram dallo schermo del tuo iPhone, iPad, iPod e chi più ne ha più ne metta, basta seguire qualche semplice passo.

Apri il tuo profilo cliccando l’omino in basso a destra o la miniatura della foto profilo sempre in basso a destra. Nella schermata vedrai un tris di puntini in alto a destra, procedi cliccandoci sopra.

Da qui si aprirà la schermata Opzioni, del cui menù dovrai cliccare Account, dove è situata l’opzione per rendere privato l’account di Instagram. Nell’interruttore affianco a questa funziona, ti basta spostare la levetta su ON, e il tuo profilo diventerà Account privato.

Da qui in avanti solo le persone che tu approverai saranno in grado di vedere i tuoi post. Invece per i tuoi attuali follower non cambierà assolutamente nulla.

Se dovessi decidere di tornare sui tuoi passi e avere nuovamente un profilo pubblico, ti basterà ripetere la stessa operazione, portano però la levetta alla voce Account provato su OFF invece che su ON. In questo caso il tuo profilo tornerà a essere visibile a chiunque lo voglia, a meno che tu non lo abbia bloccato.

Profilo privato Instagram su Android

Il procedimento dal tuo smartphone Android è simile a quello degli utenti iOS. Infatti una volta aperta l’app dalla schermata del tuo telefono ti basterà aprire il tuo profilo Instagram.

A questo punto è necessario selezionare i tre puntini (⋮) posizionati in alto a destra. Una volta aperte le opzioni ti basterà trovare la voce Account, e successivamente Account privato affianco alla quale è presente la levetta di accensione. Posizionandola su ON si aprirà una schermata con la domanda “Vuoi rendere l’account privato?” e tu dovrai rispondere “ok”. In questo modo otterrai il tuo profilo privato, e vieterai a qualunque utente che non è un tuo follower di visualizzare il tuo account.

Se non ti soddisfa più il tuo profilo privato Instagram, basterà disattivare la levetta di Account privato, portandola nuovamente su OFF.

Profilo privato Instagram su PC

Se sei già un utente Windows 10 e possiedi l’app di Instagram sul tuo PC, è possibile selezionare l’opzione di account privato anche in questo caso.

Dopo aver avviato l’app dal menù Start del tuo PC Windows 10 e aver fatto il login al tuo profilo, proprio come nei due casi precedenti, dovrai aprire il tuo profilo cliccando sull’omino in basso a destra.

Selezionando gli ormai famosi tre puntini in alto a destra potrai accedere alle Opzioni del tuo Instagram. L’elenco che ti comparirà davanti avrà anche la voce Account privato. Ad accompagnarla troverai la levetta di attivazione, che una volta portata su ON attiverà il profilo privato.

Da questo punto solo i tuoi attuali follower potranno visualizzare il tuo account personale, mentre le persone esterne dovranno essere approvate da te.

Per tornare sui tuoi passi e rendere pubblico il tuo profilo, basterà aprire le Opzioni e spostare la levetta nuovamente al suo stato di OFF iniziale.

Profilo privato Instagram su profilo aziendale

Posso rendere privato il mio account aziendale? Se hai un profilo aziendale purtroppo non ti sarà possibile renderlo privato, come indica la pagina di assistenza di Facebook, società madre di Instagram.

Per avere un profilo privato, la soluzione è semplicemente quella di renderlo nuovamente un account personale e renderlo privato seguendo le semplici guide illustrate in precedenza.

Potrebbero interessarti anche:

Come funziona la musica su Instagram: trucchi sul nuovo aggiornamento

NETLOG cos’è? Esiste ancora? Come recuperare l’accesso al vecchio profilo

PCProfessionale © riproduzione riservata.