Logo Android

Come usare le scorciatoie personalizzate sulle app di Android

Una funzionalità recente dell’OS mobile di Google permette ai programmatori di implementare “scorciatoie” alle funzionalità più utili delle loro app. Sfruttare tali scorciatoie è facile e pratico.

A partire dalla release 7.1 di Android, Google ha implementato un’interfaccia di programmazione per l’implementazione di “scorciatoie” all’interno delle app per l’OS mobile: usando l’apposita API, gli sviluppatori possono facilitare l’accesso alle funzionalità più utili del loro software.

Usare le scorciatoie delle app Android è semplice: basta toccare e tenere premuto sull’icona corrispondente alla app desiderata e aspettare la comparsa del menù contestuale: se la app non supporta la API delle scorciatoie, non sarà presenta alcuna scelta aggiuntiva a parte quella per accedere alla pagina delle informazioni.

Nel caso in cui la app supporti le scorciatoie, invece, il menù contestuale includerà alcune scelte aggiuntive (variabili da una app all’altra) che sarà possibile usare per accedere alle funzionalità corrispondenti. La app di Google Play, ad esempio, include la scorciatoia Le mie app per accedere velocemente alla pagina delle app attualmente installate sul dispositivo.

Scorciatoie app su Android - screenshot 1

Se la app supporta i widget della schermata Home come nel caso di Inoreader, invece, sarà possibile scegliere tra gli elementi interattivi da aggiungere alla suddetta schermata.

Scorciatoie app su Android - screenshot 2

Nel caso di Gmail, la app nativa di Android dedicata alla gestione della posta elettronica, sarà invece possibile accedere direttamente alle singole caselle registrate sull’account o alla funzionalità di composizione di una nuova mail.

Scorciatoie app su Android - screenshot 3

Per WhatsApp, poi, il menu contestuale presenterà le chat dei contatti con cui abbiamo scambiato più messaggi nell’ultimo periodo accanto alla scorciatoia per la funzionalità Fotocamera. Alle ultime chiamate e conversazioni sarà invece possibile accedere rispettivamente dalle app Telefono e Messaggi.

Scorciatoie app su Android - screenshot 4

Un’altra caratteristica utile connessa alle scorciatoie delle app, infine, permette di salvare le suddette scorciatoie direttamente sulla schermata Home di Android: basta tenere premuto sulla scorciatoia desiderata, spostarla nella sua nuova posizione e il gioco è fatto. D’ora in poi sarà possibile accedere alla funzionalità della app direttamente dalla schermata principale di Android.

Potrebbe interessarti anche:

Come bloccare l’installazione automatica degli aggiornamenti su Android

Android, in arrivo il supporto nativo per i gadget piegabili

Come visualizzare il tempo di attività su Android

PCProfessionale © riproduzione riservata.