Un task manager avanzato per Windows

Oltre alle novità  legate all’interfaccia, Windows 8 ha introdotto alcune migliorie molto interessanti anche al desktop, come la nuova finestra di dialogo per la copia e lo spostamento dei file o un task manager completamente rinnovato, più ricco di informazioni e piacevole da consultare. DBCTaskman ripropone l’impostazione del nuovo task manager anche per le versioni precedenti del sistema operativo; è un’utility gratuita, che l’autore definisce work in progress, ma che già  oggi offre un’interfaccia e un’usabilità  molto convincenti.

Il programma può essere scaricato a questo indirizzo, in due versioni dedicate ai sistemi operativi a 32 e 64 bit. Scaricate quella più adatta al vostro sistema operativo, e scompattate l’archivio. All’interno è presente un unico file eseguibile, che non richiede installazione: basta un doppio clic per avviarlo. Come il task manager di Windows 8, anche DBCTaskman mostra per default un semplice elenco delle applicazioni attive, senza praticamente nessuna informazione aggiuntiva; ma basta fare clic su More details per aprire la visuale avanzata, che offre cinque schede ricchissime di informazioni. La scheda principale elenca le applicazioni attive, i processi in background e anche quelli istanziati da Windows; ogni riga include moltissime informazioni, presentate con un’interfaccia piacevole e facile da leggere. La scheda Performance mostra lo stato di occupazione della Cpu, della memoria, della connessione di rete e l’attività  delle memorie di massa.
La scheda Users raggruppa i processi per utente, mentre le schede Details e Services contengono tutti i dettagli sui processi e i servizi presenti nel sistema.

PCProfessionale © riproduzione riservata.