Online Shopping

Acquisti on-line, i giorni migliori per lo shopping

Idealo da consigli sui giorni più indicati per le diverse categorie di prodotti da comprare in Rete, una pratica che i prezzi dinamici a base di algoritmi hanno trasformato in una vera e propria corsa a ostacoli.

La pratica degli acquisti on-line può essere fonte di stress e cyber-insicurezza per i nostri sistemi e i nostri dati, ma sull’altro piatto della bilancia vanno obbligatoriamente considerati gli indubbi vantaggi di prezzi generalmente molto più abbordabili rispetto a quelli dei negozi “fisici”. Comprare on-line costa quasi sempre di meno, anche se occorre prudenza nella scelta dei giorni in cui decidiamo di comprare una particolare categoria di prodotto.

Il nemico degli sconti on-line si chiama infatti dynamic pricing, una pratica divenuta oramai standard sui grandi portali di e-commerce (Amazon e non solo) che “aggiusta” i prezzi in maniera dinamica grazie ad algoritmi automatici. Algoritmi da cui, secondo Idealo, scaturisce una diversa convenienza per diversi prodotti a seconda dei giorni della settimana in cui si effettua l’acquisto.

Magazzini Amazon

Il portale specializzato nella comparazione dei prezzi sui prodotti on-line sostiene che ogni giorno è buono per risparmiare online, e grazie ai servizi specializzati in confronti – come appunto è Idealo – si può arrivare a un risparmio massimo medio del -5,8% su tutte le categorie di prodotti prese in considerazione nello studio (in Europa il risparmio medio può arrivare al -6,4%).

Stabilita la convenienza generale del commercio elettronico, Idealo sostiene poi che il giorno migliore per acquistare frigoriferi è decisamente il giovedì, con un risparmio medio massimo del -10%, mentre TV-set e lavatrici andrebbero comprati il mercoledì (-4,1% e -2,9%), aspirapolvere e lavastoviglie venerdì (-6%) e martedì (-3,6%), i profumi da donna ancora il giovedì (-1,6%), i passeggini il martedì (-13,5%).

Per quanto riguarda l’elettronica di consumo, poi, le macchine fotografiche reflex andrebbero comprate on-line solo di domenica (-9,4%), le console videoludiche il mercoledì (-3,1%), gli smartwatch il sabato (-8,2%), notebook, smartphone e tablet vanno acquistati il lunedì (-5,2%, – 4,3%, -1,5%). “Se prima si pensava che il dynamic pricing fosse uno svantaggio per i consumatori digitali – ha dichiarato il Country Manager di Idealo per l’Italia Fabio Plebani – ora (…) è possibile capire come si modificano i prezzi e, di conseguenza, sapere qual è il momento migliore per fare un acquisto online”.

PCProfessionale © riproduzione riservata.