Oppo Find X2 Pro

Android 11 Beta disponibile per Oppo Find X2 e X2 Pro

Il produttore cinese ha comunicato che la versione preliminare di ColorOS 7.2 basata su Android 11 Beta 1 è disponibile per gli Oppo Find X2 e X2 Pro.

Android 11 Beta è disponibile dall’inizio di giugno sui Google Pixel. Il giorno dopo è arrivato sulla serie OnePlus 8 e ora è il turno dei due smartphone di Oppo. La prima versione beta del nuovo sistema operativo può essere installata su Find X2 e X2 Pro, ma l’operazione è consigliata esclusivamente agli sviluppatori.

Come molti produttori, anche Oppo utilizza una versione personalizzata di Android. Quella basata su Android 11 Beta 1 è denominata ColorOS 7.2. La Developer Preview può essere installata unicamente su Find X2 (model number CPH2023) e Find X2 Pro (model number CPH2025). Dato che lo storage viene formattato durante la procedura di installazione, gli utenti devono effettuare un backup dei dati utilizzando l’opzione presente nelle impostazioni e copiare il file sul computer o su un dispositivo esterno.

Un post sul forum della community illustra i passi da seguire per installare la versione preliminare di ColorOS 7.2 basata su Android 11 Beta 1. Oppo sottolinea che ci sono problemi di prestazioni e alcune app potrebbe non funzionare correttamente. Non mancano i bug, come l’impossibilità di effettuare una video chiamata. In ogni momento è comunque possibile ripristinare le ROM precedenti basate su Android 10.

Oppo ha elencato alcune novità incluse in ColorOS 7.2: Dark Mode con switch automatico ad un orario prefissato o in base all’orario di tramonto e alba; accesso temporaneo delle app a fotocamera, microfono e posizione; controllo dei dispositivi per la smart home; modalità Bed time in Benessere digitale; risposta ai messaggi nella nuova sezione Conversazioni della barra delle notifiche.

Il Find X2 Pro può essere acquistato in Italia a 1.199 euro (prezzo di listino), ma è possibile approfittare di varie offerte per risparmiare e per ricevere in regalo gli auricolari Oppo Enco Free.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.