android 12 material you

Android 12 con Material You: novità e cosa cambia

Il nuovo look di Android 12 sarà determinato da Material You: ecco tutte le novità in arrivo per il design, e cosa cambia per gli utenti

Dopo mesi di speculazioni in merito al nuovo look che avrebbe avuto Android 12, è arrivato Material You. Si tratta del nuovo design che andrà a sostituire Material Design di Android, per unificare le interfacce dei prodotti Google. Dai dispositivi Pixel e dal lancio in autunno di Android 12, gli utenti potranno presto gustarsi questo cambio di immagine del proprio dispositivo.

Secondo Google Material You è il più grande cambiamento nella storia delle interfacce di Android. Con nuovi colori, effetti, dettagli e forme, Android 12 rivoluzionerà il design al quale sono abituati gli utenti. Infatti Google ha deciso di ripensare l’intera esperienza, lavorando anche su movimento, dinamismo e illuminazione.

Ecco il video presentazione di Google:

Le novità di Material You

Tra le principali novità di Android 12 Material You si focalizza sul look ma anche sulla privacy. Per quanto riguarda la personalizzazione, gli utenti potranno modificare l’interfaccia con colori personalizzati e widget dal design innovativo. Infatti si potrà scegliere lo sfondo della schermata home e il sistema determinerà quali sono i colori dominanti, quali i complementari e li applicherà all’interno sistema operativo.

Ci sarà un cambio di look anche per alcune sezioni del dispositivo, tra cui l’interfaccia delle notifiche e delle impostazioni rapide. Qualche cambiamento sarà applicato anche al tasto di accensione.

Inoltre Google ha lavorato sulle animazioni, per fornire un sistema operativo più fluido e rapido. Lo smartphone risulterà più veloce e reattivo, con una maggiore resistenza energetica.

Per quanto riguarda la privacy, Google ha deciso di lanciare delle funzioni che aiutino l’utente a capire quali app accedono ai propri dati personali. Così facendo, si potrà decidere di controllare determinati aspetti ed evitare che alcune di queste elaborino dati ritenuti privati. Su Android 12 Material You ci sarà una nuova dashboard per la privacy, con le impostazioni per le autorizzazioni alle app, ma anche informazioni sui dati raccolti. Sarà presente poi un indicatore in alto nella barra di stato, per determinare quando un’app accede al microfono o alla fotocamera.

Inoltre, gli utenti che non desiderano far conoscere la propria posizione, potranno sfruttare nuove autorizzazioni che concedono l’accesso a una posizione approssimativa.

Queste novità saranno disponibili nella prima versione beta di Android 12, in arrivo in autunno nella sua versione definitiva.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare