DJ Run, corre a tempo di musica

Nelle competizioni agonistiche di corsa o ciclismo non è possibile ascoltare musica per sostenere il ritmo o darsi un tempo, perché è considerato un aiuto esterno. Ma in quanto sportivi dilettanti, con Dj Run potete dare una spinta in più alle vostre prestazioni con una playlist creata ad hoc sulla base dei vostri movimenti. Come funziona questa App? Al primo avvio analizza tutta la musica che avete memorizzato nello smartphone, ne misura i battiti per minuto e la indicizza per adeguarla alle vostre prestazioni sportive.

Quando iniziate a correre (o a camminare o a pedalare) DJ Run, tramite l’accelerometro, individua la cadenza dei vostri movimenti e, sulla base di essi, vi propone la giusta colonna sonora per mantenere costante il ritmo, cambiando anche canzone se rallentate o accelerate. Quest’ultima è un’opzione che può essere calibrata con un margine di tolleranza personalizzabile, in modo da evitare che, in caso di frequenti cambi di ritmo, la playlist “impazzisca”.

Per ottenere i migliori risultati da DJ Run bisogna indossare il telefono, in modo da permettere all’accelerometro di cogliere i vostri movimenti: quindi se andate in bicicletta dovete legarlo alla gamba con una fascia oppure tenerlo in una tasca bassa, mentre quando correte dovrete averlo al braccio oppure sempre in tasca. La versione Pro, a pagamento (1,99 euro), offre tre funzioni più elaborate: “Dynamic Playback Tempo” sincronizza in modo perfetto la riproduzione del singolo pezzo con il ritmo dell’esercizio senza modificare il pitch e quindi la qualità  dell’audio.

Con la modalità  Pin è possibile decidere un tempo e mantenerlo fisso, per avere un ritmo costante a cui adattare l’esercizio. Infine con la modalità  Training è possibile creare un profilo ben preciso per pianificare allenamenti, anche con variazioni di velocità .

DJ Run – Versione gratuita – Clicca qui


Nessun Articolo da visualizzare