Android Enterprise Essentials

Google annuncia Android Enterprise Essentials

Android Enterprise Essentials è il nuovo servizio di Google per le PMI che permette la gestione remota dei dispositivi Android in maniera semplice e sicura.

Google offre diversi servizi per la gestione dei dispositivi mobile all’interno dell’azienda, come Android for Work e Android Enterprise Recommended. All’elenco si aggiunge ora Android Enterprise Essentials, una versione “light” indirizzata alle piccole e medie imprese che non hanno il budget sufficiente o personale specifico per questo scopo.

Il principale vantaggio di Android Enterprise Essentials è rappresentato dalla facilità di configurazione iniziale. Gli smartphone vengono infatti configurati al momento dell’acquisto dai distributori partner di Google (i primi sono Synnex negli Stati Uniti e Tech Data nel Regno Unito, altri verranno aggiunti nel 2021). L’azienda deve solo consegnarli ai dipendenti e successivamente gestirli tramite un portale dedicato. È possibile eventualmente passare ad un servizio di gestione più sofisticato.

Google ha elencato alcune funzionalità supportate. È possibile imporre il rispetto di determinate policy aziendali, come il lock screen e la crittografia per prevenire accessi non autorizzati ai dati aziendali memorizzati sul dispositivo Android; impostare la protezione contro i malware, attivando Google Play Protect e impedendo la sua disattivazione; cancellare tutti i dati, se il dispositivo viene perso o rubato.

Tutte le policy di sicurezza sono applicate da remoto, quindi i dipendenti non devono effettuare nessuna configurazione manuale. Anche se indirizzato alle piccole e medie imprese che non hanno un team dedicato, Android Enterprise Essentials può essere utilizzato anche dalle aziende di grandi dimensioni. Il servizio sarà disponibile in tutto il mondo a partire dall’inizio del 2021.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.