Silence

silenceLogo AndroidSilenzio in sala… vi siete ricordati di abbassare la suoneria durante la conferenza o la lezione a cui state assistendo? Con Silence installato nello smartphone, il silenziamento di suoneria e notifiche, l’attivazione della vibrazione o l’abbassamento del volume possono essere configurati in modo quasi automatico. L’App infatti consente di programmare i momenti in cui non vogliamo che il telefono si faccia sentire con i suoi suoni. L’aspetto più interessante di Silence è che si collega al calendario: una volta richiamato un eventi, è possibile impostare non solo il volume desiderato, ma anche ma anche l’attivazione e lo spegnimento dei collegamente Wi-Fi, dati e Bluetooth. possibile configurare questi elementi creando da zero un evento, ed eventualmente indicandone la cadenza regolare. Non ci sono molte altre funzioni: Silence non ha un’icona di notifica propria che avvisi l’utente quando le impostazioni stanno per essere cambiate. Si limita a modificare sullo schermo l’icona predefinita per indicare lo stato della suoneria. Nei sistemi 4.2.x, Silence non supporta l’attivazione/disattivazione di Gps e della modalità  aeroplano. Se avete un sistema con una Rom che prevede la regolazione separata dei volumi di suonerie e notifiche, Silence permette, con un’impostazione specifica, di regolarli entrambi a livelli diversi. L’App non prevede la possibilità  di creare profili predefiniti, tuttavia la configurazione delle varie voci è senza dubbio molto più rapida dell’accedere ai menu di sistema per tarare una ad una le singole impostazioni.

[wcs_qr_code url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=net.epsilonlabs.silence.ads&hl=it” size=”200″]

Silence – gratis

Nessun Articolo da visualizzare