Swipepad Hyperspace, il launcher velocissimo

swipepad Swipepad è una delle tante App presenti nello store di Google Play che si propongono di velocizzare l’avvio di altre App, in particolare diminuendo il più possibile la quantità  di tocchi necessari per raggiungerle.

Swipepad prende come riferimento un punto preciso sul bordo dello schermo; da lì, facendo scorrere il dito verso il centro, è possibile aprire una finestra dove sono presenti le icone delle App indicate dall’utente: tenendo sempre il dito appoggiato allo schermo si potrà  scegliere quella che si desidera avviare.

Quello che ci lascia più favorevolmente impressionati è la semplicità  d’uso dell’App in fase di configurazione, nonostante la traduzione solo parziale in italiano: le zone sensibili sono nove: i quattro angoli, il bordo inferiore, i due bordi laterali divisi ciascuno a metà . Il pannello predefinito prevede la presenza di 12 icone. La versione gratuita dell’App offre tutto quanto appena descritto, ma è possibile estenderne le funzionalità  acquistando alcuni add-on su Google Store.

More Space Add-on (0,99 euro), come suggerisce il nome, aumenta la quantità  di icone inseribili nel pannello e permette anche di creare più pannelli avviabili da diverse aree sensibili. Inoltre consente il backup e il ripristino dei pannelli.

Dynamic Pads (0,79 euro) crea in automatico tre pannelli contenenti rispettivamente i contatti più frequenti, quelli più recenti e le ultime App utilizzate.

WidgetPad (0,79 euro) fa apparire i widget di Android in overlay sulle schermate di altre finestre.

Keypad S (0,99 euro), infine, è un “super dialer”: in pratica svolge le funzioni di una tastiera T9 con cui ritrovare contatti telefonici, App, indirizzi e-mail, segnalibri.

Nessun Articolo da visualizzare