SARS CoV 2 o Coronavirus di Wuhan

COVID-19, boom nell’uso delle app mobile

I dati sul secondo trimestre dell’anno evidenziano una crescita significativa nell’uso delle app mobile. La quarantena contro il COVID-19 ha giocato a favore del mercato.

I regimi di quarantena imposti in mezzo mondo per frenare la pandemia di COVID-19 hanno spinto la vendita di console e videogiochi, i PC propriamente detti ma anche le app per gadget mobile. In quest’ultimo caso, App Annie ha di recente fotografato un mercato in grande crescita, sia per quanto riguarda i download che le ore spese dagli utenti sulle app suddette.

Il rapporto della società di analisi ha chiamato direttamente in causa le misure di confinamento domestico degli ultimi mesi, evidenziando in particolare lo stato del mercato nel secondo trimestre del 2020. Nel periodo in oggetto, dice App Annie, il numero di ore medie mensili dedicate dagli utenti alle app mobile è cresciuto di un solido +40% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Ore app mobile App Annie

L’incremento delle ore medie mensili è stato ovviamente variabile da paese a paese, con l’Italia a guidare la classifica grazie a un +30% seguita da Indonesia (+25%) e Stati Uniti (+15%). Il distanziamento sociale, la quarantena e le restrizioni ai movimenti hanno spinto gli utenti ad aumentare significativamente l’uso degli strumenti di comunicazione, svago e collaborazione su gadget mobile.

Come prevedibile, anche il numero di download delle app è letteralmente esploso nel secondo trimestre dell’anno. Su Android (Google Play) c’è stato un incremento del +10% anno-su-anno (25 miliardi), mentre iOS ha registrato un +20% e 10 miliardi di download. Boom anche delle app a pagamento, mentre le app più scaricate includono (sempre secondo App Annie) TikTok, ZOOM, Facebook e WhatsApp.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.