facebook news feed post ordine cronologico

Facebook cambia News Feed e tornano i post in ordine cronologico

Facebook cambia News Feed e tornano i post in ordine cronologico: gli utenti potranno anche controllare e selezionare le notizie

Sul blog ufficiale di Facebook è stato annunciato un grande cambiamento all’interno della piattaforma. Infatti sono in arrivo diverse modifiche che cambieranno alcune funzioni delle app iOS e Android. Queste novità permetteranno agli utenti un maggiore controllo del News Feed, e si potrà visualizzare nuovamente i post in ordine cronologico. Facebook concederà quindi di disattivare la visualizzazione dei post generata dall’algoritmo.

Quindi l’utenza di Facebook potrà scegliere se cambiare il modo in cui si presenta il proprio News Feed. Qualora si volesse tornare a una visualizzazione cronologia, le app riceveranno la nuova modalità Più Recente. Più che nuova si tratta di una funzione aggiornata di un sistema già presente d tempo sulla piattaforma social.

La barra dei filtri dei feed offre un accesso più facile ai post più recenti. Ora è più semplice passare da un feed di notizie generato dall’algoritmo a un feed ordinato cronologicamente con i post più recenti per primi. Gli utenti dell’app Android possono accedere alla barra del filtro dei feed quando scorrono verso l’alto sul feed delle notizie. La stessa funzionalità sarà disponibile nell’app iOS nelle prossime settimane. Indipendentemente dalla frequenza con cui li usi, puoi trovare Più recenti e Preferiti nel menu dei collegamenti rapidi“.

Queste le parole di Facebook nel post sul blog, dove descrive come attivare il Feed in ordine cronologico su Android e presto anche su iOS. Inoltre Facebook garantisce anche l’arrivo di un cambiamento che permetterà di visualizzare dei post in linea con i gusti degli utenti. Infatti si presenteranno nel Feed News post speciali, con l’etichetta “consigliato per te”. Sarà proprio Facebook a scegliere quali post proporre a quali utenti, a seconda delle preferenze espresse nel corso degli anni passati sulla piattaforma social. Tra le interazioni che saranno prese in esame troviamo: i post correlati, le interazioni passate, la posizioni e gli argomenti che interessano l’utente.

Un’altra novità infine riguarda la privacy. Prossimamente Facebook permetterà ai suoi utenti di scegliere chi potrà o meno commentare i propri post.

PCProfessionale © riproduzione riservata.