instagram controllo contenuti sensibili

Instagram permette un maggiore controllo sui contenuti sensibili

Come funziona il Controllo dei contenuti sensibili su Instagram? Il social accoglie una novità per aiutare gli utenti in difficoltà

Instagram ha introdotto un’impostazione per controllare i contenuti sensibili nella scheda Esplora. Facebook infatti ha annunciato una nuova impostazione che consente di limitare la quantità di contenuti potenzialmente sensibili visualizzati nella scheda Esplora di Instagram. Secondo l’azienda, la novità consentirà di “vedere più o meno alcuni tipi di contenuti sensibili“, che potrebbero essere “sconvolgenti o offensivi“.

Nella pagina di supporto per il controllo dei contenuti sensibili, Instagram afferma che questi possono includere post sessualmente allusivi o violenti. Lo stesso vale per i post che promuovono tabacco o l’uso di farmaci. Facebook ha chiarito che questa impostazione si basa sulle sue Linee guida, che regolano ciò che può essere visualizzato nella pagina Esplora.

I post che violano completamente le regole di Facebook verranno comunque rimossi. Infatti il controllo dei contenuti sensibili di Instagram offre agli utenti più opzioni su quanto vogliono vedere in Esplora. Ad esempio, Facebook afferma che i contenuti che mostrano una rissa o persone con abiti trasparenti possono essere considerati “sensibili“. Quindi quindi questi dovrebbero apparire nella pagina Esplora delle persone che hanno limiti di contenuti sensibili. La violenza o la nudità “grafica”, tuttavia, verrebbero rimosse dal sito. Inoltre nemmeno coloro che hanno il controllo dei contenuti sensibili impostato su “Consenti” potrebbero vederle.

Come usare la funzione Controllo su Instagram

L’impostazione sarà accessibile andando sul proprio profilo, su Impostazioni > Account > Controllo dei contenuti sensibili. La funzione non sembra essere ancora disponibile per tutti gli utenti, ma dovrebbe arrivare nel corso delle prossime settimane.

Gli utenti potranno scegliere tra tre opzioni, “Consenti“, “Limita (predefinito)” e “Limita ancora di più“. La prima permette di vedere più foto e video che potrebbero essere fastidiosi o offensivi; la seconda di vedere alcuni video e foto che potrebbero essere fastidiosi o offensivi; invece con Limita ancora di più si vedono meno di questi contenuti.

Ecco le parole dell’azienda in merito alla nuova funzione:

Crediamo che le persone dovrebbero essere in grado di rendere Instagram l’esperienza che desiderano. Abbiamo iniziato a muoverci in questa direzione con strumenti come la possibilità di disattivare i commenti o impedire a qualcuno di interagire con te su Instagram. Oggi facciamo un altro passo e lanciamo quello che chiamiamo “Controllo dei contenuti sensibili”, che consente di decidere quanti contenuti sensibili appaiono in Esplora.

Questo annuncio arriva in un momento in cui molti social vogliono capire come gestire contenuti che potrebbero essere dannosi per alcuni utenti, ma coinvolgenti per altri. Lo scorso anno TikTok ha introdotto schermate di avviso per video potenzialmente grafici. Invece Pinterest ha recentemente annunciato il divieto per le pubblicità legate alla perdita di peso. Anche Instagram ora offusca le immagini che potrebbero essere potenzialmente fastidiose per le persone. L’annuncio di oggi non sembra segnare un cambiamento drastico per la pagina Esplora. In ogni caso questa novità dovrebbe dare alle persone un po’ più di controllo su ciò che appare su questa sezione.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare