instagram collab account funzione

Instagram testa Collab, per pubblicare lo stesso post su due account

Instagram testa la funzione Collab, per pubblicare lo stesso post su due account diversi: ecco come funziona e quando arriva in Italia

Ultimamente avete visto dei post di Instagram che hanno due nomi utente? O due persone che pubblicano lo stesso post su due account diversi? In realtà si tratta dello stesso post visibile su due account, grazie alla nuova funzionalità di Instagram chiamata Collab.

Vishal Shah, VP of Product di Instagram, ha recentemente annunciato questa nuova funzionalità. “La collaborazione è una parte enorme del modo in cui le persone si connettono su Instagram. Per renderlo più semplice, stiamo testando un nuovo modo per le persone di co-autore di feed post, chiamato Collab”.

La funzione Collab combina i Mi piace e i commenti di due account, così lo stesso post apparirà su due account. Entrambi i post ricevono così lo stesso numero di like e di commenti. Il vantaggio principale di questa funzione è che verranno mostrati a un numero maggiore di follower e appariranno contemporaneamente nei profili di entrambi gli account. Ecco un esempio:

Anche le statistiche dei post saranno rese disponibili infatti per entrambi gli utenti. Quando e se Instagram lancerà questa funzionalità in modo più ampio, sarà particolarmente utile per massimizzare il coinvolgimento e stabilire più collaborazioni tra marchi e influencer.

Come ottenere la funzione Collab di Instagram? Questo strumento è attualmente in fase di test nel Regno Unito e in India. Dato che Instagram sta ancora testando questo strumento, e solo in determinati paesi, significa che non tutti potrebbero averlo in futuro.

Coloro che fanno parte del gruppo selezionato di creatori che partecipano al test possono invece selezionare l’opzione per invitare un altro account nella schermata di tag durante la pubblicazione o la creazione di un Reel. Così facendo si unirà un secondo account alla Collab di Instagram, e il post sarà visibile su entrambi i profili.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare