App Store

App Store, Apple riduce la commissione al 15%

Apple ha annunciato un programma per piccole aziende e sviluppatori indipendenti che prevede una commissione del 15% per app a pagamento e acquisti in-app.

La percentuale chiesta da Apple per le transazioni in-app è al centro dello scontro con Epic Games. L’azienda di Cupertino ha annunciato ora il nuovo App Store Small Business Program che prevede uno sconto del 50%. A partite dal 1 gennaio 2021, la commissione verrà ridotta dal 30% al 15% per gli sviluppatori che guadagnano meno di un milione di dollari all’anno.

Il programma è stato introdotto per “accelerare l’innovazione” e consentire alle piccole aziende e agli sviluppatori indipendenti di ottenere maggiori profitti dalla loro attività. Il nuovo App Store Small Business Program prevede una commissione del 15% per app a pagamento e acquisti in-app, se il guadagno nell’anno precedente non supera un milione di dollari.

Apple afferma che, in seguito allo scoppio della pandemia COVID-19, molte piccole aziende hanno utilizzato le app iOS per vendere beni e servizi, rimanendo in contatto con i loro clienti (in pratica quello che aveva sostenuto Facebook). Lo sconto sulla commissione permetterà di risparmiare denaro da investire nel loro business.

Secondo Sensor Tower, il programma può essere sfruttato dal 98% degli sviluppatori, ma questi sviluppatori generano solo il 5% delle entrate totali di App Store (in pratica Apple perde pochi spiccioli).

I dettagli verranno comunicati all’inizio di dicembre, ma i criteri principali per partecipare al programma sono tre:

  • Gli sviluppatori esistenti che hanno guadagnato fino a un milione di dollari nel 2020 per tutte le loro app, così come gli sviluppatori nuovi nell’App Store, possono beneficiare della commissione ridotta.
  • Se uno sviluppatore partecipante supera la soglia di un milione di dollari, per il resto dell’anno verrà applicata la commissione standard.
  • Se i guadagni scendono sotto la soglia di un milione di dollari in un anno solare, lo sviluppatore può ottenere la commissione ridotta l’anno successivo.

Per il calcolo della soglia viene considerato l’importo netto (dopo aver sottratto la commissione). Apple sottolinea i numerosi benefici ricevuti dalla distribuzione su App Store, tra cui strumenti di sviluppo, linguaggi di programmazione e oltre 250.000 API. Lo store garantisce inoltre la massima sicurezza, grazie alle verifiche delle app (attualmente oltre 1,8 milioni) prima della pubblicazione.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.