iOS

iBlackList

Dario Orlandi | 20 Febbraio 2014

App iOS

Al contrario di Android, iOS non permette che le funzioni di base dei dispositivi siano modificate o alterate: nell’App Store […]

IblackList copiaCydia LogoAl contrario di Android, iOS non permette che le funzioni di base dei dispositivi siano modificate o alterate: nell’App Store non si potranno mai trovare software alternativi per la gestione degli Sms, oppure programmi che interagiscano con le telefonate. Per filtrare le chiamate indesiderate, iOS 6 ha introdotto la funzione non disturbare, ma l’implementazione è piuttosto rigida: chi vuole maggiore flessibilità  potrà  rivolgersi a Cydia (naturalmente dopo aver sbloccato il proprio iPhone) e scaricare iBlackList. Questo software è disponibile gratis con un limite di 2 numeri filtrabili, mentre la registrazione (che costa 12 dollari) permette di eliminare questo vincolo. L’App è molto ricca di funzioni e possibilità  di personalizzazione: fin dal primo avvio sono presenti una whitelist e una blacklist in cui inserire numeri telefonici digitati a mano oppure provenienti dall’elenco dei contatti. Si può quindi impostare l’intervento del filtraggio, per esempio su base oraria settimanale, oppure creare nuove liste (ciascuna delle quali può essere attivata e gestita separatamente). È poi presente una seconda modalità  d’uso (Profile Mode) che prevede la creazione di diversi profili (per esempio Casa, Lavoro, Riunione e così via) con comportamenti differenti; si può personalizzare anche il comportamento del telefono alla risposta, scegliendo se indirizzare direttamente la chiamata alla segreteria telefonica, se non rispondere o se chiudere subito la comunicazione.

[wcs_qr_code url=”https://www.iblacklist.com.br/” size=”200″]

iBlacklist12 dollari

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.