Penultimate

iOS-LogoPenultimate.jpgPenultimate trasforma l’iPad in un taccuino di appunti (anzi, in una collezione di taccuini: se ne possono creare quanti se ne vuole) per scrivere e disegnare a mano libera, con il dito o – preferibilmente – con uno stilo ad hoc dei tanti disponibili in commercio. A maggio dello scorso anno l’App è stata acquisita da Evernote, che l’ha resa gratuita integrandola poi con il proprio servizio: i taccuini realizzati in Penultimate ora vengono sincronizzati con Evernote, dove per giunta vengono elaborati dal servizio di Ocr e indicizzati. Naturalmente l’efficacia del riconoscimento dipende molto dalla qualità  della scrittura, ma nel caso di testo in stampatello e con caratteri non troppo piccoli i risultati sono stati superiori alle aspettative. Evernote, lo ricordiamo, è gratuito nella versione di base che permette di memorizzare fino a 60 Mbyte di nuovi dati ogni mese: uno spazio sufficiente per varie decine di pagine. Le pagine dei taccuini di Penultimate hanno inizialmente uno sfondo a quadretti, ma si può passare in ogni momento a uno sfondo a righe oppure vuoto. In più si possono acquistare in-App alcune collezioni di sfondi, in particolare Musica che contiene una varietà  di template adatti alla creazione di spartiti, intavolature e progressioni di accordi. La penna virtuale di Penultimate prevede offre tre diversi spessori e dieci colori; la resa grafica della scrittura, eccellente già  sugli iPad più vecchi a risoluzione 1.024 x 768, è semplicemente spettacolare su uno schermo Retina grazie alla tecnologia proprietaria che arrotonda e perfeziona i tratti. Nelle pagine si possono inserire foto prelevate dal Rullino foto del dispositivo oppure scattate al volo con la fotocamera del dispositivo; le immagini possono essere ridimensionate ma non ritagliate o ruotate. Le pagine dei taccuini hanno dimensioni fisse; purtroppo non è possibile ingrandirle per lavorare con maggiore precisione su un particolare. Ci sarebbe anche piaciuta la presenza di una funzione opzionale di autocorrezione delle figure geometriche (cerchi, rettangoli e così vie) che sarebbe stata utilissima per molti tipi di disegno. In compenso Penultimate offre un utile cutter che permette di spostare rapidamente una parte della pagina in un’altra posizione.

[wcs_qr_code url=”https://itunes.apple.com/it/app/penultimate/id354098826?mt=8″ size=”200″]

Penultimate – gratis

Nessun Articolo da visualizzare