novità facebook messenger

Su Messenger di Facebook arrivano 3 novità: temi, QR Code e risposte rapide

Messenger di Facebook accoglie tre nuove funzioni: arrivano i temi per le chat, il QR Code per pagare su Facebook Pay e le risposte rapide

Facebook, nel suo blog ufficiale, ha annunciato tre grandi novità per Messenger che andranno a migliorare l’esperienza degli utenti. Le funzioni sono una legata nuovi temi per le chat, la seconda alla risposta rapida ai messaggi ricevuti e la terza ai codici QR per mandare e ricevere dei soldi. Ma di cosa si tratta precisamente? Ecco come funzionano le novità di Messenger.

Nuovi temi per le chat di Messenger

temi messenger novità
I nuovi temi

Messenger di Facebook accoglie dei nuovi temi per le chat, applicabili anche ai DM di Instagram. Gli utenti potranno personalizzare lo sfondo delle conversazioni, usando nuovi colori e immagini. Tra i temi inediti aggiunti da Facebook alcuni fanno parte di collaborazioni particolari, come quello per il nuovo album di Olivia Rodrigo, Sour, quello per il World Oceans Day e l’ultimo per i 20 anni della saga di Fast and Furious.

Come cambiare il tema di Messenger? Per provare un nuovo tema su Messenger o Instagram, basta recarsi nelle Impostazioni delle chat cliccando il pulsante i della conversazione scelta, cliccare Tema e scegliere quello che si preferisce. Lo sfondo cambierà anche per i membri della chat.

Novità per le risposte rapide

Su Messenger debutta anche una nuova barra per rispondere più rapidamente ai media che si ricevono. Infatti questa funzione permette, dopo aver aperto un’immagine o un video, di utilizzare il campo già caricato come fondo schermo per scrivere una frase, mandare un’emoticon o un messaggio vocale. Il tutto senza dover precedentemente tornare all’interno della chat.

QR Code Facebook Pay

qr code novità messenger pay
QR Code

Come ultima novità di Messenger, parliamo dei QR Code di Facebook Pay che permettono agli utenti di ricevere e inviare denaro all’interno dell’app, senza dover uscire dal supporto. Al momento l’opzione, per quanto utile, è limitata unicamente agli utenti che vivono negli USA.

Negli ultimi giorni è trapelata la notizia che Facebook sarebbe al lavoro su uno smartwatch con fotocamere in arrivo nel 2022. Lo strumento si comporterebbe come un Apple Watch, con monitoraggio dell’attività fisica, cardiofrequenzimetro, e supporto alle videochiamate. La novità risiede proprio nel supporto di due action cam che trasformano lo smartwatch in uno strumento inedito.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare