albero foto animali instagram

Instagram: “Pianteremo un albero per ogni foto del tuo animale”, ma non è vero

Su Instagram parte il trend Tocca a te: "Pianteremo un albero per ogni foto del tuo animale", ma non succederà mai: tutta la verità

Su Instagram è da poco arrivato l’adesivo Tocca a te, che permette agli utenti di creare una catena di foto cliccando sullo sticker altrui. Sfruttando questo trend, un account ha lanciato un’iniziativa, apparentemente nobile, scrivendo: Pianteremo un albero per ogni foto dei vostri animali che ci invierete”. La conta di foto arriva a 4 milioni, ma nessuno di questi alberi sarà effettivamente piantato.

Questa iniziativa è partita su Instagram grazie a Plant A Tree Co, raggiungendo gli utenti di tutto il mondo. Sicuramente anche voi o un vostro contatto siete incappati in questa catena, e avete partecipato o avete visto altri partecipare. Gli utenti, dopo aver visto la storia di Plant A Tree, avrebbero dovuto cliccare sullo sticker e aggiungere la foto dei propri animali domestici, con la promessa che a ogni scatto sarebbe corrisposto un nuovo albero piantato. Il potenziale di questo strumento è davvero illimitato, tanto che Plant a Tree non è riuscito a mantenere la promessa.

Il Washington Post si è interrogato sulle possibilità di questo account di procedere con l’iniziativa: “4 milioni di foto di animali. Verranno veramente piantati 4 milioni di alberi? Quasi certamente no. Verrà piantato almeno un albero? Non è chiaro“, ha scritto la giornalista Jennifer Hassan.

La verità sulla catena di foto di animali su Instagram: verranno piantati alberi?

Infatti basta controllare il profilo di Plant A Tree Co, dove il post originale che presenta la sfida non è più presente. “Abbiamo immediatamente compreso il potenziale dell’iniziativa, ma non crediamo di avere le risorse necessarie per mantenere la promessa fatta”, ha spiegato il profilo con un nuovo post su Instagram.

Tuttavia non è la prima volta che Plant A Tree fa promesse che non può mantenere. Già nel 2019 aveva promosso una simile iniziativa, ed era poi stata costretta a chiarire di non poter realmente piantare migliaia di alberi. Successivamente aveva chiesto scusa ai suoi follower.

“Pensavamo che solamente una piccola porzione dei nostri follower avrebbe partecipato alla sfida, per un totale di massimo un paio di centinaia di alberi da piantare. Volevamo solamente provare la nuova funzione di Instagram, in un modo divertente e utile per l’ambiente. Quindi abbiamo creato il post senza comprendere realmente come il nuovo adesivo funzionasse”.

Queste sono state le parole del giovane Zack Saadioui, creatore della pagina Plant A Tree Co, parlando al Washington Post.

Inoltre Plant A Tree sostiene di aver piantato più di 6.500 alberi a nome dell’organizzazione ma non è chiaro dove o quando siano stati piantati. Attenzione quindi a quello in cui incappate su Instagram, spesso si tratta di truffe o di iniziative volte solo ad aumentare l’engagement e la visibilità di un determiato account!

Nessun Articolo da visualizzare