novità aggiornamento telegram gennaio media zero storage

App

Su Telegram arrivano i media nascosti e lo zero storage: come funzionano

Martina Pedretti | 2 Gennaio 2023

Telegram

Telegram si aggiorna con tante novità: come funzionano i media nascosti come spoiler, lo zero storage e tutti i nuovi strumenti

Telegram si aggiorna: le novità di gennaio 2023

Su Telegram è arrivato un nuovo aggiornamento che migliora l’editor multimediale aggiungendo strumenti per decorare o nascondere immagini e video. Tra le novità anche lo zero storage: ecco di cosa si tratta.

Nuovi strumenti di disegno e testo

Sul blog di Telegram leggiamo come il social di messaggistica abbia introdotto un nuovo strumento di sfocatura che consente di offuscare determinate aree di una foto o di un video, permettendo di nascondere informazioni sensibili o sfocare i volti dei passanti che appaiono sullo sfondo.

Telegram spiega poi che da ora è possibile usare lo strumento contagocce per abbinare il colore del pennello sfocatura alla propria immagine. Inoltre, il social ha aggiunto un modo per modificare le dimensioni, il carattere e lo sfondo del testo quando lo si aggiunge a foto o video.

Infatti i suoi strumenti di disegno cambiano dinamicamente la larghezza a seconda della velocità con cui si disegna nell’editor. Telegram ha anche aggiunto un modo per aggiungere rapidamente forme, come rettangoli, cerchi, frecce, stelle e fumetti toccando l’icona “+” nell’editor.

Media nascosti

Come accade per i messaggi offuscabili con la modalità spoiler, ora anche i media possono essere nascosti con questo strumento. Infatti ora è possibile nascondere l’immagine con uno strato luccicante, che ai destinatari basterà toccare per vedere il contenuto.

Come si fa? Nel menu degli allegati, si deve selezionare uno o più oggetti, toccare i tre puntini e scegliere Nascondi con Spoiler.

Zero storage

Oltre agli strumenti di modifica delle immagini, l’ultimo aggiornamento di Telegram include nuove opzioni di archiviazione che consentono di rimuovere automaticamente i dati memorizzati nella cache in chat private, gruppi e canali dopo un certo periodo di tempo. Mentre Telegram in precedenza consentiva di svuotare la cache in tutte le chat, questo dovrebbe rendere più facile liberare spazio automaticamente senza influire sulle conversazioni importanti.

Con questo aggiornamento, è possibile aggiungere impostazioni di autorimozione separate per i contenuti multimediali memorizzati nella cache da Chat privateGruppi e Canali, con eccezioni per chat specifiche.

Arrivano poi i nuovi grafici a torta che aiutano a visualizzare ciò che occupa spazio e le schede dedicate per MediaFile e Musica consentono di eliminare gli elementi più grandi con pochi tocchi.

Immagini profilo

Tra le ultime novità, Telegram permette anche di personalizzare l’immagine del profilo dei propri contatti su Telegram. Si può infatti scegliere un’immagine per loro; la vedrai solo tu sul loro profilo.

Se si ha una buona immagine del profilo per un proprio contatto, è possibile suggerirgliela. Gli basteranno due tocchi per aggiungerla al profilo. Basterà aprire il Profilo di un contatto > Modifica, quindi scegliere “Imposta foto per…” o “Suggerisci foto per…”

Inoltre è possibile selezionare una propria immagine del profilo pubblica che tutti possano vedere oppure impostare la visibilità dell’immagine del profilo su “nessuno”. Per cambiare questi setting, bisogna andare su Impostazioni > Privacy e sicurezza > Foto del profilo.

Emoji e tanto altro

Infine su Telegram arrivano nuove emoji animate e interattive, una nuova animazione di avanzamento su Android e la possibilità per gli amministratori di gruppo di nascondere i propri elenchi di membri.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.