tiktok now bereal

TikTok Now cos’è e come funziona lo strumento clone di BeReal

Visto il successo di BeReal, arriva TikTok Now, una funzione che permette di scattare dalla fotocamera anteriore e posteriore giornalmente

TikTok lancia TikTok Now, una funzione simile a BeReal

Dopo Instagram, anche TikTok non ha potuto fare a meno di seguire il trend di BeReal. Infatti il social cinese ha lanciato TikTok Now, una nuova funzione clone dell’app francese, che ha anticipato i progetti copia di Instagram e Snapchat, battendoli sul tempo.

Sono in molti i social al lavoro su una funzione estemporanea che permetta di scattare contemporaneamente della fotocamera anteriore e posteriore. Ma ad anticipare tutti è arrivato TikTok Now. Si tratta di una funzione che chiede agli utenti di scattare con le due camere giornalmente, per acquisire un video o una foto del momento in cui arriva la notifica.

TikTok Now invita te e i tuoi amici a catturare ciò che state facendo in quel momento utilizzando la fotocamera anteriore e posteriore del dispositivo. Riceverai una richiesta giornaliera per acquisire un video di 10 secondi o una foto statica per condividere facilmente ciò che stai facendo“.

Proprio come BeReal, sul blog dedicato si legge che su TikTok Now gli utenti ricevono un notifica che segnala che è “Time to Now“. Come sul social che sta spopolando, per gli utenti sarà quindi tempo di condividere il proprio contenuto reale giornaliero. L’idea dietro questo strumento è proprio la stessa dell’app francese in continua ascesa.

Attualmente pare che l’opzione sia stata lanciata solo per gli utenti statunitensi, anche se in alcuni paesi è possibile scaricare TikTok Now come app a parte. Questo ci anticipa che la funzione presto sarà disponibile a livello globale, e quindi anche in Italia.

In ogni caso TikTok Now tiene alla privacy degli utenti e non prevede l’accesso alla localizzazione. Se un utente registrato ha meno di 16 anni inoltre, il suo account sarà reso privato per impostazione predefinita. Infatti solo gli utenti con più di 18 anni potranno condividere contenuti nella sezione Scopri, se modificata la condivisione predefinita. Da questo punto di vista quindi BeReal sembra essere inferiore a TikTok Now, ma funzionerà davvero come l’app francese?

Nessun Articolo da visualizzare