twitter reaction emoji funzione

Twitter potrebbe inserire le reaction a emoji come Facebook

Su Twitter potrebbero essere in arrivo le reaction con emoji ai tweet altrui: al via un sondaggio per scegliere i design della funzione

Ultimamente l’azienda cinguettante sta lavorando su diverse nuove funzioni, per rendere più ampia l’esperienza sul social agli utenti. Ora Twitter sta considerando di inserire le reaction a emoji per i tweet, proprio come fa Facebook per i post.

Come riporta The Verge, sembra che il social abbia lanciato diversi sondaggi con un numero limitato di utenti, per scoprire che tipo di interesse ci fosse per questa novità. Il design definitivo delle reaction a emoji su Twitter somiglia molto a quello di Facebook. Infatti gli utenti potranno scegliere tra diverse emoji, tra cui felice, triste e arrabbiata.

Nel sondaggio, Twitter mostra alcuni mockup del sistema di reazione, e chiede agli utenti quale di questi preferiscano. In una delle immagini sono presenti alcune reaction emoji come: Mi Piace, Divertente, Interessante, Triste, Bellissimo, Supporto, Rabbia. Invece in un’altra foto al posto di Bellissimo c’è l’emoji del fuoco, e la reazione Supporto passa dall’abbraccio alle mani sollevate in aria. Ma ecco le immagini del sondaggio per le reaction a emoji su Twitter:

Twitter sta anche cercando un modo per consentire agli utenti di dimostrare che un tweet non è di loro gradimento, cercando di capire come l’utenza si sentirà riguardo a questa funzione. In un’altra domanda del sondaggio, l’azienda chiede come reagirebbe un utente alla ricezione di un voto negativo o un dislike su Twitter. Una delle risposte disponibili è “Potrei esitare a twittare in futuro per paura di ricevere reazioni negative”.

Un portavoce di Twitter ha detto a The Verge: “Stiamo esplorando altri modi in cui le persone possano esprimersi nelle conversazioni che avvengono su Twitter”. Questa persona sottolinea che la ricerca di Twitter è ancora nelle sue fasi iniziali e ha osservato che le emoji reaction esisterebbero in aggiunta all’attuale pulsante a cuore, piuttosto che sostituirlo.

Vale la pena sottolineare che finora non è ancora arrivata la funzione reaction su Twitter. Inoltre per ora non è chiaro se l’azienda la aggiungerà effettivamente al social network. Proprio per questo motivo Twitter sta cercando di capire se agli utenti possa piacere questa funzione.

PCProfessionale © riproduzione riservata.