whatsapp riproduttore audio novità

WhatsApp: arriva il riproduttore audio che permette di cambiare chat

Su WhatsApp sarebbe in arrivo il riproduttore audio che permette di cambiare chat mentre si ascolta un messaggio vocale: ecco come funziona

Su WhatsApp arriva il riproduttore audio per lasciare le chat durante l’ascolto

WABetaInfo ha rivelato che è in arrivo su WhatsApp una novità, ovvero hanno il riproduttore di audio di WhatsApp che permette di uscire dalle chat, continuando ad ascoltare il messaggio vocale.

Già da tempo a dietro si parlava dell’arrivo di questo riproduttore di WhatsApp per gli audio. Questo si aggiunge alle funzioni dell’app che permettono di velocizzare i messaggi vocali e di riascoltarli prima di inviarli. La novità permetterebbe quindi di utilizzare l’app di messaggistica in un modo del tutto nuovo, che altri concorrenti invece concedono già ai loro utenti. Infatti il riproduttore audio che permette di uscire dalla chat mentre si ascoltano i vocali, è già presente su Telegram.

Grazie al debutto di questa novità si potrà quindi lasciare una chat anche quando si sta ascoltando un vocale presente al suo interno. Infatti se ora su WhatsApp dovessimo tentare di uscire da una conversazione, l’audio che stiamo ascoltando si interromperebbe, annullando i progressi d’ascolto fatti. Ma tutto questo starebbe per cambiare.

WABetaInfo ha infatti condiviso degli screen di nuovo riproduttore audio posto nella parte superiore dell’elenco delle chat di WhatsApp. Questa nuova funzione permetterà quindi di ascoltare gli audio, aprendo nel frattempo anche altre chat. Inoltre nel riproduttore è presente una X per chiudere il vocale e un bottone per metterlo in pausa. Ecco come si presenta l’interfaccia, secondo il report di WABetaInfo:

whatsapp riproduttore audio
Il riproduttore audio di WhatsApp

Trattandosi di un’informazione non ufficiale, non sappiamo se questo riproduttore permetterà l’impego di altre funzioni come lo strumento per velocizzare gli audio. Considerando che sono solamente dei primi rumor non abbiamo nemmeno informazioni sulla possibile finestra di rilascio. Tant’è che non possiamo capire nemmeno se debutterà effettivamente questa funzionalità.

Aspettiamo quindi news su questa feature, sperando sarà resa disponibile a tutti prossimamente.

Nessun Articolo da visualizzare