whatsapp ascoltare audio prima di inviarli

Come ascoltare i messaggi vocali di WhatsApp prima di inviarli

Ecco come ascoltare gli audio di WhatsApp prima di inviarli

Su WhatsApp fa il suo debutto una nuova funzione, ovvero la possibilità di riascoltare i messaggi vocali di WhatsApp prima di inviarli. Ecco come si fa per revisionare gli audio.

Come revisionare gli audio di WhatsApp

WhatsApp sta cercando sempre di più di migliorarsi, dopo la tragica fuga di utenti in seguito alle recenti novità sulla privacy dell’app. Di recente è arrivata la possibilità di ascoltare audio velocizzati, e un’altra novità è in arrivo riguardo i messaggi vocali. Questo strumento dell’app di messaggistica è particolarmente utilizzato dall’utenza, anche se non tutti apprezzano il momento in cui viene ricevuto un audio. Spesso si decide di cestinare un proprio audio perché non è di nostro gradimento, ma spesso si finisce anche per inviare qualcosa per sbaglio.

Proprio per questo da oggi WhatsApp offre la possibilità di riascoltare i propri messaggi vocali prima di inviarli nelle chat con i nostri contatti. La funzione Revisione è attualmente in sviluppo e permetterà, dopo aver registrato il messaggio, di ascoltarlo nuovamente, grazie al tasto review, prima di mandarlo al destinatario. Ma come si fa?

Molti account WhatsApp, già dal 3 maggio 2021, possono provare questa nuova funzione. Per ascoltare un messaggio vocale prima di mandarlo, basterà registrare come al solito il proprio audio. Dopo aver bloccato la registrazione con il lucchetto, scorrendo verso l’alto, si potrà tornare all’elenco delle chat, o entrare nel multitasking dello smartphone. Infine, basterà rientrare nella chat di WhatsApp, dove apparirà il tasto Review, che cliccato offrirà la possibilità di riascoltare il messaggio vocale cliccando Play. Successivamente questo potrà essere inviato o cestinato.

A giugno 2021 è arrivata un’ulteriore conferma che la funzione è in fase di sviluppo, e WABetaInfo ha pubblicato anche un video del suo funzionamento, assieme alla novità del cambio look dei messaggi vocali. Infatti gli audio si trasformeranno graficamente in onde sonore.

Si tratta di un procedimento ancora macchinoso, in attesa che l’aggiornamento sia definitivamente lanciato su iOS e Android. Come sottolinea WABetaInfo, l’operazione è complicata per il momento e si deve appunto aprire un’altra app durante la registrazione dell’audio. Tornando su WhatsApp apparirà la barra con il tasto Play, Elimina o Invio. 

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare