iphone noleggio apple abbonamento

Apple sta pensando al noleggio degli iPhone? Come funziona e prezzi

Apple starebbe lavorando a un servizio in abbonamento per gli iPhone. Come funziona e prezzi americani del noleggio

Apple lancerà un servizio in abbonamento per gli iPhone?

Nelle ultime ore si è parlato del fatto che Apple starebbe pensando a un servizio di abbonamento hardware, per consentire ai clienti di acquistare iPhone e altri dispositivi a noleggio, pagando una quota mensile. Un noto informatore del settore ha svelato anche quanto potrebbe costare il servizio.

Secondo l’analista di Bloomberg Mark Gurman si potrà sottoscrivere un abbonamento da 12, 24 e persino 36 mesi e, una volta scaduto il termine del contratto, si potrà sostituire il proprio dispositivo con l’ultimo modello disponibile. Sebbene diverse compagnie telefoniche offrano già piani tariffari simili per i dispositivi, queste includono anche una tariffa legata al piano dello smartphone. Lo stesso non sarebbe però con questa iniziativa di Apple.

L’azienda starebbe quindi pensando di istituire una nuova modalità di utilizzo dei suoi iPhone. Il tutto è traducibile in una tariffa mensile per un leasing dello smartphone, che sarà poi sostituito con tutte le novità in arrivo. Ma quali sono i possibili prezzi americani del servizio?

Secondo l’analista il costo dovrebbe essere più basso a un sistema a rate come iPhone Upgrade. La differenza è che gli utenti non sarebbero mai proprietari del dispositivo, ma lo noleggerebbero e basta. I prezzi per la gamma di iPhone 13 sembrano essere 35 dollari al mese, 45 per iPhone 13 Pro e 50 per iPhone 13 Pro Max.

Questo prezzo sembra possa includere anche altri servizi come Apple One e l’assistenza Apple Care. Con questo programma in abbonamento, gli introiti di Apple potrebbero drasticamente crescere. Negli USA in media si acquista un nuovo iPhone ogni 3 anni, per una spesa pari a 825 dollari. Con il servizio a noleggio, si andrebbero invece a spendere ben 1.200 dollari. Inoltre Apple potrebbe anche rigenerare e rivendere i modelli una volta che hanno terminato il loro noleggio.

Al momento si tratta solamente di speculazioni, però pare che Apple annuncerà il sistema in abbonamento entro la fine del 2022.

Nessun Articolo da visualizzare