samsung galaxy S20

Arriva il Samsung Galaxy S20: prezzi e disponibilità

Nell’evento Unpacked dell’11 febbraio 2020, a 10 anni dalla presentazione del capostipite Galaxy S, l’azienda coreana ha presentato la nuova serie Samsung Galaxy S20. Si compone di tre modelli: Galaxy S20, S20+ (leggermente più grande) e S20 Ultra, il più potente e completo di tutti. Sono stati presentati insieme al nuovo pieghevole Galaxy Z Flip.

I tre modelli della serie S20 introducono tante novità, senza stravolgere l’estetica dei precedenti Galaxy S10, presentati nel 2019. Anzi, l’estetica un po’ anonima è forse l’unico punto dove Samsung avrebbe potuto osare di più.
Tutti hanno il potente processore Exynos 990, paragonabile al top di gamma Qualcomm Snapdragon 865, che può essere affiancato dal modem 5G (opzionale) Exynos 5123.
Debutta anche la memoria Lp-Ddr5, a basso consumo e più veloce. I display Dynamic Amoled ora supportano una frequenza di refresh a 120 Hz e, per la prima volta, le fotocamere sono in grado di registrare video a risoluzione 8K a 30 frame al secondo (a risoluzione 4K si arriva a 120 fps).

Samsung Galaxy S20
Da sinistra, Galaxy S20, Galaxy S20+ e Galaxy S20 Ultra.

Le versioni S20 e S20+ saranno disponibili con connettività 4G oppure 5G. Nel primo caso, la memoria Ram è di 8 GB con storage di 128 GB. La versione 5G invece avrà 12 GB di Ram, con 128 oppure 512 GB di storage. Il Galaxy S20 Ultra sarà solo 5G e con 128 GB di storage. In tutti i casi è presente uno slot micro Sd per espandere lo spazio a disposizione.
Tutti e tre i modelli saranno disponibili nei negozi fisici e online a partire dal 13 marzo 2020. Nella confezione sarà incluso un caricabatteria rapido da 25 watt.

Iniziamo dal più piccolo e relativamente economico: il Galaxy S20 ha un display da 6,2 pollici con risoluzione di 3.200 x 1.440 pixel. È spesso 7,9 mm e pesa 163 grammi. La capienza della batteria cresce a 4.000 mAh.
Il comparto fotocamere è stato migliorato e vede al frontale un sensore da 10 Mpixel con obiettivo F/2.2; sul retro un set triplo composto da grandangolare da 12 Mpixel F/2.2, standard da 12 Mpixel F/1.8 e zoom 3X da 64 Mpixel F/2.0, con zoom digitale capace di arrivare a 30X.

Il prezzo per l’S20 versione 4G sarà di 929 euro. La versione 5G (che ha 12 GB di Ram) costerà invece 1.029 euro. I colori disponibili saranno Cosmic Grey, Cloud Blue, Cloud Pink, Cloud White.

Samsung Galaxy S20
Da sinistra, Galaxy S20, Galaxy S20+ e Galaxy S20 Ultra.

Il Galaxy S20+ ha un display leggermente più ampio, da 6,7 pollici. La risoluzione resta di 3200 x 1440 pixel. Il peso sale a 186 grammi e lo spessore è di 7,8 mm (praticamente uguale a quello del fratello minore). Cresce anche la capacità della batteria, ora di 4.500 mAh. Il comparto fotografico resta lo stesso, ma viene aggiunta un sensore ToF (Time of Flight) per la valutazione della profondità della scena, utile per i ritratti e per la realtà aumentata.

Galaxy S20+ sarà disponibile nella versione 4G a un prezzo di 1.029 euro, nella versione 5G con 128GB di memoria interna ad un prezzo di 1.129 euro, e in esclusiva solo sullo Samsung Shop online, nella versione 5G con 512GB di storage ad un prezzo di 1.279 euro. I colori sono gli stessi dell’S20, ovvero Cosmic Grey, Cloud Blue, Cosmic Black, Cloud White.

Veniamo al top di gamma assoluto: il Galaxy S20 Ultra ha il display più grande di tutti, 6,9 pollici, con risoluzione immutata di 3200 x 1440 pixel; la densità scende così a 511 pixel per pollice. Lo spessore scresce di un millimetro ed è pari a 8,8 mm. Il peso raggiunge i 220 grammi. Aumenta in compenso la capacità della batteria, ben 5.000 mAh.

Galaxy S20 Ultra fotocamera
La quad camera del Galaxy S20 Ultra.

Il comparto fotocamere è totalmente diverso. Troviamo una grandangolare da 12 Mpixel F/2.2 (l’unica che è rimasta uguale), una fotocamera standard stabilizzata da ben 108 Mpixel, nuovo record del settore, con obiettivo F/1.8, e un altrettanto inedito zoom a periscopio con fattore di ingrandimento dichiarato di 10X ibrido che arriva a 100X in digitale. Il sensore è da 48 Mpixel ed è stabilizzato.
Sarà interessante capire cosa si riesce a fare con simili ingrandimenti senza un cavalletto a disposizione; da notare che putroppo l’obiettivo dello zoom non è molto luminoso, con F/3,5 di apertura massima.
Altra caratteristica da segnalare, l’S20 Ultra avrà un caricatore rapido opzionale da 45 watt, in grado di portare la batteria da 0 al 100% in 74 minuti.

Il Galaxy S20 Ultra sarà disponibile nella configurazione 12+128 GB a 1.379 euro. In futuro è prevista una versione 16+512 GB a 1.579 euro. I colori disponibili sono solo Cosmic Grey e Cosmic Black.

PCProfessionale © riproduzione riservata.